Lazio, problemi in difesa: stiramento di secondo grado al polpaccio destro per Wallace

Problemi per Simone Inzaghi: Wallace starà fuori per almeno un mese a seguito dell'infortunio muscolare riportato in uno scontro di gioco contro Fabio Borini nel match contro il Milan. Poche alternative, si evidenzia un possibile passaggio alla difesa a quattro.

Lazio, problemi in difesa: stiramento di secondo grado al polpaccio destro per Wallace
Lazio, problemi in difesa: stiramento di secondo grado al polpaccio destro per Wallace

Il match contro il Milan non ha lasciato solo 3 punti e tanto entusiasmo in casa Lazio. Oltre alle notizie positive, quale la scoperta di un nuovo gioiello a lungo nascosto come Luis Alberto e le ottime prestazioni di diversi effettivi, vi è una notizia che di certo non farà felice il tecnico Simone Inzaghi. L'entità dell'infortunio, di natura muscolare, riportato da Wallace lo terrà lontano dai campi da gioco per più di un mese.

Una perdita che non ci voleva vista la mancanza di alternative, con i soli Bastos ed il giovane Luiz Felipe pronti a prendere il posto del centrale brasiliano. Una possibile soluzione tattica sarebbe il passaggio alla difesa a quattro, già dall'immediata partita di Europa League contro gli olandesi del Vitesse o in campionato nella trasferta contro il Genoa di Juric. 

La gravità dell'infortunio è emersa da subito, il brasiliano è uscito in lacrime e solo tramite l'ausilio della barella. Gli esami strumentali hanno evidenziato uno stiramento di secondo grado al polpaccio destro, che lo terrà fuori dai convocabili, come detto, per almeno un mese. Nello splendente mosaico a tinte biancoazzurre di Simone Inzaghi, un tassello deve essere sostituito in attesa del recupero.

Autore Giacomo Principato