Lazio, Bastos e Lukaku cercano il recupero per la Juventus

L'angolano ed il belga potrebbero essere a disposizione almeno per la panchina all'Allianz Stadium; più difficile il rientro di Wallace, mentre il giovane Pedro Neto scalpita.

Lazio, Bastos e Lukaku cercano il recupero per la Juventus
Lazio, Bastos e Lukaku cercano il recupero per la Juventus | www.twitter.com (@OfficialSSLazio)

Mancano pochi giorni alla supersfida dell'Allianz Stadium contro la Juventus ed il problema di Simone Inzaghi è sempre lo stesso, fare i conti con l’infermeria strapiena. Il giocatore che sembra più vicino al recupero è Bastos: il difensore angolano si era procurato una lesione di primo grado al flessore della coscia destra nella partita contro il Napoli e rispettando le tempistiche di recupero dovrebbe essere perlomeno a disposizione contro i bianconeri; sarà comunque necessario un test per accertare la sua idoneità fisica.

Molto più difficile la presenza di Wallace per il match di sabato alle ore 18, visto che la lesione al polpaccio non è ancora stata completamente riassorbita dal brasiliano ed i tempi per il ritorno in campo slittano. Dunque si prospetta una nuova presenza da titolare per Patric sul centrodestra della difesa laziale, insieme a De Vrij e Radu. Ancora incerto il rientro di Jordan Lukaku: il terzino ha riportato un trauma al flessore della coscia sinistra durante il ritiro con la nazionale belga e la prognosi di 7-10 giorni coincide con il match contro la Juve ed è quindi possibile che l’ex Ostenda possa almeno sedersi in panchina.

Lontano invece il ritorno di Felipe Anderson e Dusan Basta: entrambi hanno ricominciato ad allenarsi con il gruppo ma secondo le ultime indiscrezioni avranno bisogno di altre 2 o 3 settimane per potersi considerare recuperati a pieno regime. Non è in dubbio invece la presenza di Thomas Strakosha: rientrato in anticipo dalla nazionale albanese, il portiere ha già smaltito l’affaticamento muscolare e prenderà il suo posto tra i pali.

Intanto è arrivato il transfer per quanto riguarda Pedro Neto. Il portoghese classe 2000, prelevato in estate dallo Sporting Braga insieme all’altro giovanissimo Bruno Jordao, sarà con tutta probabilità convocato per la prima volta, dopo aver fatto divertire i tifosi nella prima uscita in amichevole contro il Real Rocca di Papa.

Società Sportiva Lazio