Seedorf si porta al Milan Stam e Crespo

Clarence Seedorf ha superato la concorrenza di Filippo Inzaghi. Inizia a prendere corpo anche il nuovo staff tecnico dei rossoneri, con qualche piacevole novità.

Seedorf si porta al Milan Stam e Crespo
Seedorf si porta al Milan Stam e Crespo

Il Milan ai milanisti, e da qui non si sfugge. Allegri è destabilito, il Re Milan è nudo. E per salvarlo, si ritorna alla vecchia formula vincente. Sulla panchina del Milan si siede chi il Milan lo ama, chi il Milan lo vive come una seconda pelle. Ed ecco che gli eredi al trono sono due, o forse ormai solo uno, colui che già era stato designato per la prossima stagione.

Clarence freme, è impaziente, e si è già messo al lavoro. Ha incontrato Galliani a Rio durante le vacanze natalizie, e appena è stato raggiunto dalla notizia dell'esonero di Allegri, non ha esitato a dare la sua immediata disponibilità. Grande intesa con la proprietà, grande esperienza sul campo, carisma fuori dal comune, pecca però di esperienza. Ad aprile otterrà il patentino di allenatore, quindi potrà regolarmente sedersi su una panchina di Serie A. Ed è libero di liberarsi dal Botafogo immediatamente, grazie ad una clausola inserita nel suo contratto, come ha confermato la sua agente Deborah Martin, che ha seguito la stesura dell'accordo con il 'Fogao'. 

E' lui il prescelto dalla società, fin da subito, ed il suo arrivo a Milanello è previsto per giovedì. La rivoluzione Milan prende forma e contorni ben definiti, anche se qualche dubbio resta. Tassotti, nominato allenatore ad hinterim, è tentato di lasciare fin da subito lo staff rossonero, per una sorta di riconoscenza nei confronti del fido Allegri. L'insistenza della società sembra però averlo convinto a prolungare la sua permanenza in rossonero fino a giugno, prima di salutare Milanello dopo una lunga militanza, iniziata nel 2001 come vice di Carlo Ancelotti. E' lui il simbolo della continuità delle ultime stagioni, e il suo addio a giugno sarebbe il segnale definitivo del cambio di rotta. Intanto, mercoledì in Coppa Italia contro lo Spezia, in panchina ci andrà lui.

Per il momento, confermati nello staff anche il preparatore atletico Bruno Dominici e il preparatore dei portieri Valerio Fiori. Sono previste importanti novità, con tutta probabilità in auge dal giugno prossimo. In primis, dello staff di Seedorf faranno parte due volti illustri del Milan del recente passato, ossia Hernan Crespo e Jaap Stam, attualmente assistente tecnico di De Boer all'Ajax. Accantonate, almeno per ora, le candidature di Patrick Kluivert ed Edgar Davids, anch'essi ex giocatori del Milan, che in campo non lasciarono però il segno. Difficile quindi vederli nello staff del connazionale Seedorf. 

L'avventura Seedorf è ai nastri di partenza, l'esonero di Allegri ha dato una scossa forte all'ambiente. Il Milan riparte da capo, il nuovo corso comincia subito.

  • QUESTO L'ATTUALE STAFF ROSSONERO

  • Tassotti Mauro

    Allenatore

  • Fiori Valerio

    Allenatore dei Portieri

  • Maldera Andrea

    Collaboratore Tecnico

  • Tavana Rodolfo

    Responsabile Sanitario

  • Gozzini Armando

    Mazzoni Stefano

    Medico Sociale

  • Allevi Fabio

    Dominici Bruno

    Mascheroni Sergio

    Primitivi Andrea

    Preparatore Atletico

  • Arata Carlo Stefano

    Chiropratico

  • Cattaneo Marco

    Grani Stefano

    Morosi Roberto

    Paesanti Marco

    Fisioterapista

  • Tomonori Endo

    Massaggiatore

AC Milan