Milan, si ferma Van Ginkel

Ennesimo infortunio per Marco Van Ginkel. L'ex Chelsea conferma la sua fama di giocatore "fragile", e questa volta si ferma a causa di un trauma distorsivo alla caviglia destra.

Milan, si ferma Van Ginkel
Milan, si ferma Van Ginkel

Altro stop in casa Milan. Si allunga ulteriormente la lista dei giocatori infortunati in casa rossonera. A far compagnia ad Abate, Alex, De Sciglio e Niang, ci pensa Marco Van Ginkel. L'ex giocatore di Vitesse e Chelsea ha accusto nel pomeriggio un problema alla caviglia dopo uno scontro di gioco. La prima diagnosi è stata quella di distorsione alla caviglia. Dopo aver effettuato un esame strumentale il Milan ha diramato un comunicato, attraverso il quale annuncia che Van Ginkel ha riportato un trauma distorsivo alla caviglia destra con lesione capsulo legamentosa. Ancora incerti i tempi di recupero, ma l'interessamento dei legamenti farà sicuramente stare il giovane talento olandese fuori dai campi da gioco per parecchio tempo. Non c'è pace quindi per Van Ginkel, che sempre a causa di problemi fisici, aveva giocato appena due partite dall'inizio della stagione. Adesso il Milan è obbligato a tornare sul mercato, soprattutto per dare ad Inzaghi un centrocampista di qualità.

AC Milan