Diretta partita Milan - Napoli, risultati LIVE di Serie A

Diretta partita Milan - Napoli, risultati LIVE di Serie A
Milan vs Napoli, Serie A, stadio San Siro, Diretta scritta, LIVE match
Milan
2 0
Napoli
Milan: (4-3-3) Diego Lopez; Bonera, Mexes, Rami (Zapata dal 66'), Armero; Poli (Muntari dal 76'), De Jong, Montolivo (Essien dal 85'); Honda, Menez, Bonaventura. All. Inzaghi
Napoli: (4-2-3-1) Rafael; Mesto, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Jorginho (Hamsik dal 61'), David Lopez; Mertens (Zapata dal 71'), De Guzman (Gargano dal 77'), Callejon; Higuain. All. Benitez
SCORE: Menez (min.5), Bonaventura (min.52)
ARBITRO: Antonio Damato. Ammonizioni: Montolivo (min.19), Bonera (min.44), Ghoulam (min.45), Albiol (min.57), Poli (min.63)
NOTE: Campionato Serie A - Stadio San Siro (Milano)

E' veramente tutto per questa diretta scritta. Grazie a tutti voi per aver seguito insieme a noi la diretta del match di San Siro. Dalla redazione di VAVEL un caloroso saluto e un augurio di una buona notte. Il vostro Andrea Panzeri vi ringrazia nuovamente e vi aspetta per il prossimo LIVE! Continuate a seguirci.
https://italia.vavel.com/
https://twitter.com/dem_Panzer

FT - E finisce così: 2-0 a San Siro tra Milan e Napoli! I rossoneri portano a casa 3 punti importantissimi grazie ai gol di Menez e Bonaventura. Prestazione più che convincente per i padroni di casa che archiviano in fretta la brutta partita di Genova. Il Napoli invece ha disputato un match di molto al di sotto delle sue potenzialità. Deluso Benitez, fa festa Inzaghi. Il Milan aggancia proprio i partenopei a quota 24 e si porta a -2 dal terzo posto, valido per la qualificazione ai play-off di Champions League.

94' - Duvan Zapata di testa prova ad angolarla ma Diego Lopez vola e blocca in presa.

93' - Il Napoli non ha occasioni per essere pericoloso. Ormai manca pochissimo.

91' - Errore grossolano di Koulibaly che regala il pallone a Honda. L'ex CSKA Mosca però sbaglia la misura dell'assist per Bonaventura.

90' - Saranno 4 i minuti di recupero.

89' - Milan che si chiude benissimo e riparte con Honda che, intelligentemente, guadagna un calcio di punizione proprio all'altezza della linea mediana del campo.

88' - Ci prova il Napoli disperatamente ma il Milan è tutto rintanato nella propria metà campo.

86' - Sassata spaventosa di Higuain dai 20 metri e bellissima risposta di Diego Lopez. Che giocata da parte di entrambi i protagonisti.

85' - Esce Montolivo ed entra Essien. Ottima prestazione per il capitano del Milan che passa la fascia a Bonera, che rimane in campo fino all'ultimo nonostante i problemi fisici.

83' - Bravo Menez a guadagnare un calcio di punizione in zona offensiva. Il Milan può rifiatare. A bordocampo è pronto anche Essien.

82' - Serie di palle messe dentro dal Milan nel cuore dell'area di rigore del Napoli. I difensori azzurri però allontanano il pericolo.

80' - Sinistro da fuori di David Lopez, deviazione con la punta di Duvan Zapata e Diego Lopez accompagna il pallone che finisce, non di molto, sul fondo.

78' - Gran gesto tecnico di Gonzalo Higuain che si coordina e colpisce al volo con una volé di collo sinistro. Diego Lopez guarda e spera ma il diagonale però finisce di pochissimo a lato. Occasione Napoli.

77' - Terzo e ultimo cambio nel Napoli: dentro Gargano al posto di De Guzman.

76' - Higuain ha il tempo di calciatore da solo in area di rigore ma perde l'attimo e viene rimontato. Intanto Inzaghi richiama Poli, stremato, e inserisce Muntari.

75' - Ottima partita di Montolivo che sta facendo benissimo in entrambe le fasi. Sempre pronto il capitano a ripiegare anche per fermare le azioni avversarie.

73' - Bonaventura mette in mezzo ma Poli viene anticipato da Ghoulam che sventa una ghiotta occasione per il Milan.

72' - Subito Zapata, tiro-cross col mancino, Armero anticipa Higuain ma rischia l'autogol. Angolo.

71' - Benitez cambia ancora: esce Mertens ed entra Duvan Zapata, in gol da tre gare consecutive. 

70' - I rossoneri hanno speso molto e stanno faticando ora ad uscire dalla propria metà campo. Il Napoli prova ad alzare il baricentro ma non riesce ad essere pericoloso.

69' - Buon pressing del Milan che costringe Koulibaly all'errore.

67' - Poli sbaglia tutto provando un tracciante a centrocampo e lanciando involontariamente Callejon. Bonaventura è però molto bravo e lesto a fermare l'ex Real Madrid in calcio d'angolo.

66' - Primo cambio, forzato, per il Milan: fuori Rami (probabilmente per un problema fisico) e dentro al suo posto Zapata. Bonera costretto a stringere i denti.

65' - Si accascia a terra Rami. Il difensore francese si sdraia in mezzo al campo e chiede la sostituzione. Zapata era pronto ad entrare per sostituire un acciaccato Bonera ma Rami non sembra poter continuare.

63' - Fallo tattico di Poli che abbraccia Higuain per fermarlo. Ammonito.

62' - Eccezionale Menez! Doppio dribbling con tunnel al limite dell'area in un fazzoletto e destro che viene deviato in angolo. Se fosse stato gol sarebbe esploso San Siro.

61' - Prima sostituzione della gara: Benitez butta nella mischia Hamsik, il grande escluso di questa sera, e toglie Jorginho.

60' - Scappa via Honda in contropiede sulla linea dell'out di destra, il giapponese arriva sul fondo e mette all'indietro per Montolivo che, al volo, spara sull'esterno della rete. Altra occasione per il Milan!

58' - Honda cerca l'incrocio dei pali con un mancino a giro dalla distanza. Para Rafael.

57' - Brutto fallo di Albiol. Cartellino giallo anche per lui.

56' -  Il Milan poteva chiudere la partita! Che giocata della coppia Bonaventura-Menez con uno scambio e un tunnel su Albiol, pallone dentro per l'accorrente Poli che a tu per tu con Rafael si allunga la sfera e si divora il 3-0.

55' - Bell'intervento di Diego Lopez, ancora una volta bravo a leggere in anticipo la giocata degli avversari.

54' - Milan ora che gioca in scioltezza e si permette anche il lusso di giocate di fino (molto rischiose) al limite dell'area.

52' - BONAVENTURAAAA!! RADDOPPIO MILAN!! 2-0 A SAN SIRO !!! Menez apre verso Armero che pennella un cross perfetto per Bonaventura che stacca tutto solo e buca Rafael con una bella girata. Bel gol dei rossoneri.

50' - Fase combattuta. Le due squadre si scontrano a centrocampo e provano a prendere in mano il pallino del match.

48' - Mexes perde palla in uscita, scucchiaita di De Guzman per Higuain e Diego Lopez è bravo ad anticipare il Pipita.

46' - Il Milan recupera il pallone e prova a gestire il possesso. 

Si riparte! Tocca al Napoli cercare il pareggio.

HT - Finisce qui la prima frazione di gioco. Damato manda tutti negli spogliatoi. Risultato di 1-0 per il Milan dopo i primi 45 minuti di gioco. Decide il gol di Jeremy Menez al 5'. Padroni di casa meritatamente in vantaggio per quanto visto in questo primo tempo. Il Napoli è sembrato molto sottotono e ha lasciato che il Milan imponesse dei ritmi bassi.

45' - Contropiede del Milan, Armero viene falciato da Ghoulam che viene sanzionato con il cartellino giallo.

44' - Mertens si beve Bonera sulla fascia che lo stende e si becca l'ammonizione. Calcio di punizione pericoloso per il Napoli.

43' - Tiro col corpo all'indietro di Jorginho. Conclusione alle stelle.

41' - Che rischio!! Girata di Higuain con il destro, Mexes devia e pallone che sfiora il palo con Diego Lopez preso in controtempo. Autogol sfiorato dal francese e Napoli a qualche centimetro dal pareggio.

39' - Occasione da una parte e dall'altra: prima tiro centrale di Callejon dopo un errore di Bonera poi, sul ribaltamento di fronte, Bonaventura e Menez si divorano il contropiede con un'incomprensione.

37' - Montolivo ci prova dalla distanza senza troppe pretese. Pallone fuori.

36' - Fa girare il pallone il Milan senza affondare. Il Napoli non è rabbioso nel pressing.

34' - Poli!!!! Grande azione del centrocampista rossonero che arriva in inserimento, salta un difensore con un tunnel e, rientrato sul sinistro, rischia di trovare l'incrocio dei pali più lontano.

33' - Grande intervento di Rami in chiusura che, da solo contro due giocatori avversari, ferma il contropiede partenopeo.

32' - Bello scambio Honda-Bonera sulla fascia, palla all'indietro per l'accorrente Montolivo che calcia di prima e trova una deviazione. Corner.

30' - Cross pericolosissimo di Ghoulam ma nessun giocatore del Napoli riesce a trovare una deviazione, nemmeno dopo un rinvio corto di Armero che poteva favorire Callejon. Se la cava il Milan anche se con un certo affanno.

28' - Ci prova Mertens dai 30 metri...pallone colpito troppo con l'esterno destro e conclusione che finisce larghissima sul fondo.

26' - Bella trama costruita dal Milan, palla che arriva a Bonaventura che la mette giù col petto e ci prova dal limite dell'area. Il suo tiro però finisce a lato non di molto.

24' - Contropiede pericolosissimo del Napoli dopo un corner per il Milan. Higuain lascia sfilare per Callejon che prova la fucilata dallo spigolo dell'area di rigore ma Diego Lopez para a terra. Che occasione!

21' - Altra occasione Napoli! Doppia conclusione con doppia parata di Diego Lopez, prima su David Lopez e poi su Callejon.

20' - Calcio di punizione dalla destra, torre di Koulibaly e Higuain segna il gol del pareggio ma l'arbitro annulla per una carica su Diego Lopez.

19' - Armero non è ancora entrato in partita e continua a commettere errori elementari. Intanto brutto fallo di Montolivo da dietro su Mesto che costa il giallo al capitano del Milan.

17' - Cross dalla sinistra, Armero scivola al momento dell'intervento ma Callejon, sorpreso, non ne approfitta.

16' - Gioco molto spezzettato. Qualche fallo a centrocampo rompe il ritmo del match.

14' - Contropiede per il Milan dopo un ottimo intervento di De Jong ma Honda sbaglia tutto calibrando male il passaggio filtrante per Bonaventura.

13' - Ci provano gli ospiti ma il Milan stringe le linee e si chiude bene.

12' - Rischiano il pasticcio Ghoulam e Koulibaly impostando ma, per fortuna del Napoli, Bonaventura non ne approfitta.

10' - Rami! Calcio di punizione di Montolivo e il difensore francese, in spaccata, manda il pallone sul fondo da buona posizione. Tutto fermo però perchè viene segnalato un fuorigioco.

8' - Il Milan, pago di aver sbloccato il risultato, può gestire il possesso palla.

6' - Sconcertato Benitez in panchina per la facilità con cui Menez ha superato i due centrali del Napoli. Gli ospiti provono a rispondere.

5' - GOOOOOLLLL DEL MILAAAANNNN!!! MENEZ! JEREMY MENEZ!!! 1-0 del Milan con il talento francese che supera con un numero Albiol e Koulibaly e fredda Rafael con un mancino chirurgico. Ottava rete per Menez in campionato. Rossoneri in vantaggio al primo tiro in porta.

4' - Mesto mette in mezzo ma Diego Lopez fa suo il pallone in presa alta.

2' - Sembra essere Bonaventura ad agire centralmente nel tridente offensivo con Honda a destra e Menez a sinistra. Montolivo invece molto alto per fare pressing su Jorginho.

1' - La prima fase d'attacco del match è del Napoli.

Si comincia!

20.45 - Ecco Milan e Napoli. I 22 titolari scendono sul manto erboso del Meazza. Damato pronto a dare il via alla partita.

20.43 - Tutto pronto a San Siro! Le squadre stanno per fare il loro ingresso in campo. Non proprio tutto esaurito sugli spalti (per usare un eufenismo) ma la gara è un crocevia importante della stagione soprattutto per il Milan.

20.40 - Le squadre sono rientrate negli spogliatoi. Mancano ormai solo 5 minuti all'inizio di Milan-Napoli. Seguite con noi di VAVEL la diretta LIVE scritta.

Diretta scritta, Serie A

20.35 - Dopo le gara del pomeriggio e di ieri la classifica vede il Napoli scendere al sesto posto con 24 punti e il Milan addirittura all'ottavo con 21. I partenopei però, vincendo a San Siro, ritornerebbero al terzo posto andando a +1 da Lazio, Sampdoria e Genoa. I rossoneri, d'altro canto, potrebbero agganciare proprio gli azzurri, controsorpassare la Fiorentina e portarsi a -2 dalla zona Champions League. Un pareggio probabilmente scontenterebbe entrambe le formazioni.

20.30 - Nessuna squadra ha subito più gol di testa di Milan e Napoli in questo campionato (cinque ciascuna). Gonzalo Higuaín ha segnato tre dei cinque gol partenopei contro il Milan nel campionato scorso, di cui uno a San Siro. Keisuke Honda invece, dopo sei gol nelle prime sette giornate, è ora a secco da altrettanti turni.

QUALCHE NUMERO PRE-PARTITA - Napoli imbattuto nelle ultime sei sfide di campionato con il Milan: tre successi e tre pareggi. In totale sono 132 gli scontri diretti tra queste due formazioni in Serie A: il Milan però è avanti nel bilancio per 53 vittorie a 36 (43 i pareggi). Nella passata stagione, il Napoli è tornato a vincere proprio in casa del Milan in campionato dopo un digiuno che durava dal 1986 (nove pareggi e 10 sconfitte).

20.20 - Le squadre sono in campo per il riscaldamento pre-partita. Nel Milan, ennesima esclusione dal primo minuto per Fernando Torres. Inzaghi gli preferisce Honda (forse) per una forma influenzale che ha colpito lo spagnolo. Nel Napoli invece, Benitez lascia in panchina Hamsik, al suo posto parte De Guzman. Tra i rossoneri Bonaventura preferito ad El Shaarawy.

LIVE match

20.15 - FORMAZIONE UFFICIALE MILAN: (4-3-3) Diego Lopez; Bonera, Mexes, Rami, Armero; Poli, De Jong, Montolivo; Honda, Menez, Bonaventura.

20-10 - FORMAZIONE UFFICIALE NAPOLI: (4-2-3-1) Rafael; Mesto, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Jorginho, David Lopez; Mertens, De Guzman, Callejon; Higuain.

20.00 - Buonasera e benvenuti alla diretta scritta del match tra Milan e Napoli. In diretta dallo stadio San Siro di Milano, VAVEL vi offre la cronaca LIVE del posticipo della Serie A.

LE PAROLE DELLA VIGILIA - Inzaghi:" Milan non ancora da terzo posto"- Inzaghi, conscio dell'importanza dell'incontro, ha giocato la carta della "cattiveria", esplicitando tutta la sua insoddisfazione per quanto (non) accaduto a Genova. "Il Genoa non ha creato molto e ci ha battuto, hanno avuto più fame di noi, non era mai successo. Una gara del genere si deve pareggiare. I ragazzi sanno che ero molto arrabbiato". "Da questa situazione si può uscire solo col lavoro,probabilmente la squadra non è ancora in grado di fare il salto per il 3/o posto": così Filippo Inzaghi sugli obiettivi Milan dopo le dichiarazioni di Silvio Berlusconi, sicuro che la squadra andrà in Champions."Il presidente é una persona intelligente, sa che ci vuole un po' di pazienza - aggiunge -.Con questa società,tifosi e sponsor faremo grandi cose ma non vogliamo illudere nessuno:non so quanto ci vorrà per diventare grandi". Sulla formazione, Inzaghi svela poco: “A centrocampo ho tante soluzioni. Mi dispiace perdere van Ginkel, cercherò di sostituirlo al meglio. Il caso con Muntari è chiuso, non aveva intenzione di fargli male. Bonaventurapuò fare tutto, è un ragazzo molto intelligente e ha parecchia fame. Alex,Abate e De Sciglio recupereranno dopo le vacanze, spero di averli a disposizione alla ripresa del campionato. Zapata sta facendo bene, così come Mexes e Rami. Spero che Torres e Pazzini facciano dei gol importanti nella corsa all’Europa; lo spagnolo è felice di stare qui, e noi di averlo in squadra. Honda si è allenato tutta la settimana, deciderò io quando inserirlo. La formazione la sceglierò soltanto dopo l’ultimo allenamento”.

PROBABILE FORMAZIONE DEL MILAN - Continua l'emergenza infortuni. Ancora indisponibili De Sciglio, Abate e Alex. . Diego Lopez tra i pali, Bonera e Armero sugli esterni mentre la coppia di centrali sarà formata da Rami e Mexes. I due centrali dovranno prestare molta attenzione in quanto sono entrambi diffidati ed un eventuale giallo gli farebbe saltare la partita di Roma. Montolivo potrebbe partire titolare,  De Jong per orchestrare la manovra con, al loro fianco, Andrea Poli che dovrebbe essere preferito a Muntari. L’esclusione del ghanese, se verrà confermata, sa tanto di esclusione punitiva. Mentre in attacco  ttiolari Menez e Torres (reduce da due panchine contro Udinese e Genoa). Ai loro lati, infatti, è bagarre vera con Honda e Bonaventura che, al momento, sembrano essere favoriti su El Shaarawy.

IL DIRETTORE DI GARA - Sarà Antonio Damato di Barletta l’arbitro di Milan-Napoli, in programma domenica alle 20.45. Ad assisterlo Crispo e De Luca. Quarto uomo Padovani, giudici di linea Gervasoni e Tommasi. Il fischietto ha diretto il Milan due volte nella scorsa stagione, in Milan-Lazio e in Milan-Torino, entrambe terminate sul punteggio di 1-1.

STATISTICHE - Sono 66 i precedenti tra Milan e Napoli in Serie A e in casa del Diavolo. Di questi si contano 31 vittorie dei rossoneri, 12 degli azzurri e 23 pareggi. Considerando le ultime tre stagioni, l’ago della bilancia pende leggermente in favore della squadra attualmente allenata da Rafa Benitez con 2 pareggi e una vittoria azzurra.L’ultima vittoria del Milan in casa contro il Napoli risale alla stagione 2010-2011 quando con un netto 3-0 la squadra rossonera, ai tempi allenata da Massimiliano Allegri, riuscì ad aggiudicarsi l’intero bottino. A firmare la vittoria del Diavolo furono le reti messe a segno da Ibrahimovic, su rigore, Boateng e Pato. Il Milan ha affrontato Rafa Benitez come avversario sulle panchine di Liverpool, Inter e Napoli. Il bilancio è di 2 vittorie rossonere contro Liverpool e Inter e 3 affermazoni di Benitez alla guida di Liverpool e Napoli.

Share on Facebook