Milan, Destro chiede tempo: "Devo inserirmi nei meccanismi della squadra"

Il nuovo centravanti rossonero: "Sono al Milan da poco... Spero da settimana prossima di fare meglio". Oggi giornata di riposo per la squadra di Pippo Inzaghi.

Milan, Destro chiede tempo: "Devo inserirmi nei meccanismi della squadra"
Milan, Destro chiede tempo: "Devo inserirmi nei meccanismi della squadra"

Il  Milan ieri sera è tornato a vincere (2-0 contro il Cesena) ma Mattia Destro, non è riuscito ad incidere, prova abulica dell'ex romanista che, senza barba per pubblicizzare una nota marca di lamette, ha parlato della sua nuova esperienza in rossonero: “Ultimamente ci sono stati cambiamenti importanti per me, sono passato al Milan perchè voglio dimostrare il mio valore. Sono arrivato da poco e devo ancora adattarmi agli schemi della squadra. La fiducia in campo c’è e c’è sempre stata, conosco le mie qualità e so quello che posso dare. Durante la settimana bisogna lavorare e ce la metterò tutta per entrare sempre più nel vivo del gioco della squadraMio papà è stato importante per la mia crescita. Il calcio è sempre stato parte integrante della nostra famiglia. So bene che per raggiungere livelli alti, bisogna avere costanza e spirito di sacrificio in tutti gli allenamenti. Amo così tanto il calcio che mi piace fare sacrifici. Da ragazzino il mio idolo era Ibrahimovic. Segnare il mio primo gol a San Siro contro l'Empoli è stato emozionante. Il mio sogno naturalmente è quello di fare gol tutte le domeniche. Spero di realizzarne tanti".Infine un messaggio per tutto l'ambiente rossonero “Stiamo lavorando bene, abbiamo tantissima voglia di dimostrare e vincere, perchè questo è il nostro obiettivo. Tutte le partite da oggi fino alla fine del Campionato, sono difficili. Qualsiasi squadra affronteremo, dovremo cercare di vincere. A partire dalla partita con il Chievo”.

Giornata di riposo oggi per il Milan: la squadra rossonera riprenderà gli allenamenti a Milanello nella giornata di domani per iniziare a preparare la gara di sabato sera contro il Chievo.


Share on Facebook