Milan, Paletta:" Siamo un gruppo unito, dobbiamo dare di più"

Il difensore rossonero ha parlato a Milan Channel: "Siamo un bel gruppo unito: vogliamo ripartire tutti insieme e per farlo dobbiamo dare qualcosa in più già contro la Fiorentina"

Milan, Paletta:" Siamo un gruppo unito, dobbiamo dare di più"
Milan, Paletta:" Siamo un gruppo unito, dobbiamo dare di più"

Entusiasmo per migliorare: Gabriel Paletta così ha parlato ai microfoni di Milan Channel del momento della squadra: "Dobbiamo partire dall’entusiasmo e la voglia vista nelle ultime partite per migliorare ancora un po’ nel gioco e fare meglio le prossime gare. Mi trovo bene con i ragazzi, già alcuni li conoscevo. Pian piano ci conosciamo meglio soprattutto con compagni di reparto. I compagni che conoscevo già mi hanno aiutato a conoscere altri ragazzi che non conoscevo, mi hanno dato una mano queste prime settimane qua-Penso che il gruppo sia un buon gruppo e speriamo di ribaltare la situazione. Tutti dobbiamo dare qualcosina in più e speriamo di farlo già dalla prossima partita. Sarà una partita bella, speriamo di avere quell’atteggiamento  e voglia che abbiamo avuto nelle scorse partite e metterci anche più gioco. Siamo pronti, siamo un gruppo unito.“

Nellla giornata di ieri ha parlato invece Stephan El Shaarawy soffermandosi sul delicato momento che la squadra sta attraversando e indicando possibili vie d'uscita: "Potevamo e dobbiamo dare di più. Non è il momento di parlare d'Europa ma di guardare alle prossime dodici partite come se fossero tutte singole finali, da vincere ad ogni costo: ci sono trentasei punti in palio e dobbiamo farne il più possibile." intervistato a margine della presentazione di "Gazzetta Cup" La stagione è iniziata bene, poi si sono create situazioni difficile da gestire e credo che la responsabilità sia di tutti, non solo di Inzaghi. Potevamo e dobbiamo dare di più: ora dobbiamo fare gruppo. Se la colpa è di Inzaghi? Come ho già detto non credo, lui spinge sempre al massimo e si impegna sempre. Spero che riesca ad uscire da questa situazione. Vuole il meglio per sé e il Milan. Cotro la Fiorentina è fondamentale per la svolta". 


Share on Facebook