Milan a Bergamo tra presente e futuro

Si avvicina l'ultima partita della stagione per la squadra di Inzaghi che dirà addio alla società rossonera insieme a diversi altri giocatori

Milan a Bergamo tra presente e futuro
Milan a Bergamo tra presente e futuro

Ultima vigilia a Milanello per i giocatori rossoneri che si stanno preparando per la partita di sabato alle 20 45 allo stadio Atleti Azzurri d'Italia contro l'Atalanta di Reja. Negli ultimi due incontri sono arrivate due vittorie per gli orobici, da ricordare soprattutto quella della scorsa stagione con in panchina Clarence Seedorf e che costò la qualificazione all'Europa League ai rossoneri. Nella partita d'andata invece fu un gol di Denis a consentire alla squadra di Colantuono di strappare tre punti a San Siro. 

Sono diversi gli indisponibili per la partita di domani con i dubbi più importanti che riguardano soprattutto il reparto d'attacco dove solo Honda sembra certo di una maglia da titolare. Pazzini ed El Shaarawy, grandi protagonisti nella vittoria con il Torino, sono acciaccati e mister Inzaghi valuterà solamente nelle prossime ore se schierarli o meno. Stesso discorso vale per Menez, al rientro dopo la squalifica. Saranno di nuovo arruolabili Bonaventura, il grande ex, e Suso ma solo il primo dovrebbe trovare un posto nell'undici di partenza. In porta dovrebbe essere preferito ancora Abbiati perchè Diego Lopez non sta bene e difficilmente vedremo l'esordio di Donnarumma. In difesa confermata la coppia centrale Alex-Paletta mentre sugli esterni si potrebbe rivedere De Sciglio con Bocchetti a sinistra. Il trio di centrocampo sarà ancora quello formato da Poli, De Jong e Van Ginkel. Molti di coloro che scenderanno in campo domani saranno all'ultima con la maglia rossonera a causa di pesanti contratti in scadenza anche se nessuna decisione definitiva è stata ancora presa in quanto si aspetta di annunciare il tecnico per la prossima stagione. Rossoneri in partenza e non solo per la partita di domani. 

Tra le fila bergamasche c'è abbondanza in tutti i reparti e si dovrebbe rivedere il Tanque Denis dal primo minuto con ai suoi lati il ritrovato Gomez e Moralez. A centrocampo è il pole position per una maglia da titolare il veterano Migliaccio insieme a Baselli e Cigarini. In difesa i centrali saranno Biava e Masiello con Del Grosso e Scaloni sulle corsie laterali. Pinilla e Carmona sono stati convocati per la Coppa America quindi è probabile che vengano risparmiati in quest'ultima di campionato. 


Share on Facebook