Milan, ufficiale l'esonero di Pippo Inzaghi

Come ci si attendeva da giorni, il Milan ha comunicato in maniera ufficiale sul proprio sito l'esonero di Pippo Inzaghi. Niente risoluzione consensuale quindi tra l'ex bomber e il club rossonero.

Milan, ufficiale l'esonero di Pippo Inzaghi
Pippo Inzaghi, ufficiale il suo esonero dal Milan

Il Milan e Pippo Inzaghi si separano, fine di una lunga storia d'amore nata sul campo e finita male in panchina. Ecco il comunicato ufficiale completo apparso sul sito ufficiale della società rossonera:

"L'AC Milan comunica di avere esonerato l'allenatore della prima squadra, Filippo Inzaghi, che ringrazia per l'opera svolta. Ricordiamo che Superpippo da giocatore ha disputato 300 gare ufficiali nel Milan con 126 gol all'attivo. Dieci i trofei conquistati da numero 9 rossonero: 5 in Italia (2 Scudetti, 1 Coppa Italia, 2 Supercoppe) e 5 in Europa e nel Mondo: 1 Mondiale per Club, 2 Champions League, 2 Supercoppe.

Inzaghi ha segnato 5 gol in tutte le 3 Finali euro-mondiali vinte dal Milan nel 2007: doppietta ad Atene contro il Liverpool, gol contro il Siviglia a Montecarlo, doppietta a Yokohama contro il Boca Juniors. Da allenatore, Inzaghi ha raggiunto le Semifinali Scudetto nel 2013 con gli Allievi Nazionali, anno in cui ha vinto la Scopigno Cup a Rieti, mentre nel 2014 ha conquistato la Viareggio Cup con la Primavera rossonera."


Share on Facebook