El Shaarawy: "Mihajlovic è determinato, io credo nel progetto del Milan"

El Shaarawy ha parlato a Sky Sport di tanti argomenti legati all'attualità del Milan. Dal proprio futuro, ai nuovi acquisti in arrivo, dal mercato a Sinisa Mihajlovic.

El Shaarawy: "Mihajlovic è determinato, io credo nel progetto del Milan"
El Shaarawy, attaccante del Milan

Stephan El Shaarawy ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue dichiarazioni:

"Mihajlovic mi ha fatto una buona impressione, abbiamo parlato qualche minuto. E' un tecnico molto determinato, spero che ci metta sulla strada giusta fin da subito. E' un allenatore che punta molto sui giovani, è una persona determinata e con le idee chiare. Spero che possa fare bene. Io sto bene, adesso sono in Sardegna per qualche giorno di riposo. Mi sto rilassando con i miei amici, non vedo l'ora di iniziare la stagione dopo aver chiuso il campionato in modo positivo. Credo nel progetto, l'ho sempre detto. Ho voglia di far bene e di riscattarmi, spero che sia l'anno giusto per riuscirci. Abbiamo parlato anche di modulo col mister, nel 4-3-1-2 ho giocato come trequartista o come seconda punta a Padova. A Milanello, tuttavia, avremo modo di parlarne meglio. 

L'attaccante rossonero si è poi soffermato sulle difficoltà della scorsa stagione: "Ricevere l'affetto da tante persone è davvero bello, mi metto a disposizione davvero con piacere. L'anno scorso il problema credo che sia stato un fattore mentale, in qualche gara abbiamo sbagliato l'approccio. Ma questo gruppo ha grandi qualità, in certe occasioni avremmo potuto fare qualcosa in più. Bisogna ripartire con la giusta mentalità, le qualità ci sono". 

Il primo colpo del nuovo corso è Bertolacci, giunto a Milano per una cifra importante. 20 i milioni investiti dal Milan sul centrocampista. Bertolacci e El Shaarawy, dal Milan alla Nazionale, anche Conte confida infatti nelle qualità di Stephan, pronto a spiccare nuovamente il volo. 

"Sicuramente Bertolacci è un bel colpo sì, l'ho conosciuto bene in Nazionale. Ha grandi qualità, può darci una grossa mano. E' davvero bravo"


Share on Facebook