Milan, Ibrahimovic: sogno di una notte di mezza estate

Pronta un'offerta per lo svedese: triennale da 6 milioni..

Milan, Ibrahimovic: sogno di una notte di mezza estate
Milan, Ibrahimovic: sogno di una notte di mezza estate

Zlatan Ibrahimovic è il sogno del Milan per questa sessione estiva del calciomercato: nonostante in attacco siano arrivati due ottimi giocatori come Luiz Adriano e Carlos Bacca (una campagna acquisti prolifica come non se ne vedevano dal 2008), il vero sogno del presidente Silvio Berlusconi, confermato anche ieri durante la presentazione del nuovo allenatore, è il ritorno di Zlatan Ibrahimovic: "So che i tifosi vorrebbero di nuovo vederlo all'opera con la nostra maglia, anche a me ovviamente piacerebbe molto". Lo svedese percepisce attualmente 12 milioni netti più bonus in scadenza tra un anno. L'intesa è stata trovata tra Adriano Galliani e Mino Raiola:  pronto un triennale da 6 milioni.

L'Uefa intanto aiuta il Milan - La Francia ha scaricato Zlatan Ibrahimovic ed il Milan è pronto ad riaccoglierlo a braccia aperte, come dimostra l'articolo pubblicato da France Football due giorni fa, "Arrivederci. E grazie di tutto, Ibra", che sostiene che Zlatan abbia fatto il suo tempo al PSG. A favorire questa ipotesi, potrebbe essere paradossalmente l’accordo che il Paris Saint Germain ha trovato con l’UEFA in merito al Fair Play Finanziario: punito insieme al Manchester City dalla Uefa lo scorso anno per non aver rispettato i parametri relativi al fair play finanziario,i due club vedranno alleggerite le sanzioni a loro carico. Sono stati tolti i limiti alle operazioni di mercato (tolto il tetto massimo di 60 milioni di euro di spesa), mentre la rosa dei campioni di Francia, in Champions League, torna a 25 giocatori, anziché 21.  Buone notizie dunque per il PSG che potrebbe tornare a investire cifre importanti sul mercato. Lo sceicco Al-Thani è quello di regalare un campionissimo ai suoi tifosi:  uno tra Cristiano Ronaldo, Angel Di Maria e Paul Pogba potrebbe arrivare a Parigi?

Se una sola di queste operazioni si realizzasse, Ibrahimovic verrebbe messo alla porta  ed ecco che il Milan potrebbe approfittarne: Berlusconi e tutto il popolo rossonero non vedono l’ora di poter riabbracciare lo svedese.


Share on Facebook