Witsel e Milan: accordo sempre più vicino

Il 26enne centrocampista belga si avvicina ai rossoneri, ma lo Zenit smentisce

Witsel e Milan: accordo sempre più vicino
Witsel e Milan: accordo sempre più vicino

Il Milan prepara il colpo finale per Axel Witsel: nonostante le parti siano ancora lontane, secondo la stampa belga il club di Silvio Berlusconi sarebbe arrivato ad offrire 29 milioni di euro per lui (26 milioni più 3 di bonus). La differenza tra la domanda (oltre 30 milioni euro) e l’offerta (poco pù di 20 milioni euro) è notevole, ma i rossoneri hanno già convinto il centrocampista con un quadriennale da 4 milioni di euro netti a stagione, così da farne il nuovo leader del centrocampo di Sinisa Mihajlovic

Per la stampa e in particolare per il quotidiano Sudpresse il nazionale belga si avvicina sempre di più alla maglia rossonera. Nel giorno in cui arriva il secco no della Roma per Romagnoli di fronte ad un’offerta da 25 milioni di euro, Adriano Galliani è tornato alla carica per Witsel con una proposta di 26 milioni di euro più 3 di bonus che avvicinerebbe molto le richieste della società russa. Il giocatore, da parte sua, ha già dato ampio gradimento alla nuova ipotesi rossonera.

Tutte voci che Henk van Stee, dirigente dello Zenit, ha seccamente smentito ai microfoni di tuttomercatoweb.com pochi minuti fa: “Su Witsel voglio essere molto chiaro. A oggi non è arrivata alcuna proposta ufficiale per lui, né dal Milan nè del Psg. Ogni giorno sento di club pronti ad acquistarlo, ma per il momento si tratta solo di rumors”. Le prossime saranno ore importanti  per il futuro di Alex Witsel. Il centrocampista belga vuole lasciare lo Zenit San Pietroburgo per trasferirsi in Italia. Il giocatore ha già detto sì al club di via Aldo Rossi.

Dopo i primi botti di assestamento (Bacca, Luiz Adriano, Bertolacci e Mauri), il mercato del Milan sta attraversando una fase di stallo in attesa di portare a termine gli acquisti per completare la rosa a disposizione di Sinisa Mihajlovic. In casa rossonera si tenta il colpo Witsel, in attesa di sferrare l'assalto decisivo a Zlatan Ibrahimovic.

AC Milan