Milan, parla Bacca: "Voglio lottare per lo Scudetto"

Il nuoco giocatore rossonero: "Fosse per i soldi sarei in Arabia o Cina, ma ho preferito andare in una squadra che ha obiettivi chiari ed è grande come il Milan"

Milan, parla Bacca: "Voglio lottare per lo Scudetto"
Milan, parla Bacca: "Voglio lottare per lo Scudetto"

Carlos Bacca è la punta da cui il Milan ripartirà e il colombiano in un'intervista a Canchaecuador non ha nascosto l'entusiasmo: l'attaccante 28enne, che da tre stagioni giocava nel Siviglia (con cui ha vinto due volte l'Europa League in due anni ndr), scalda i motori e si prepara a sbarcare a Milano il 20 luglio e poi partire con il resto della squadra rossonera il 21 per la tournée in Cina: "Ho scelto il Milan perché il loro progetto mi ha convinto, vogliono tornare al top in Europa. Vado lì perché mi piacciono le sfide ed una di queste è sicuramente giocarmi la Champions col Milan. Ricordiamoci che solo il Real Madrid ha più Champions League dei rossoneri"

Il colombiano non nasconde che ha ricevuto diverse offerte: "Avevo offerte dall'Arabia, dalla Cina, dalla Germania, dall'Inghilterra, dalla Spagna e da altri club italiani. Sono molto motivato e voglio replicare quanto fatto col Siviglia. Voglio contribuire a risvegliare la "bella addormentata" Milan, vogliamo andare in Champions e giocarci lo Scudetto. Per me è chiaro che il Milan è il più grande club italiano, ce la gocheremo contro Juventus, Inter, Roma e Lazio».

L’ex giocatore del Siviglia ha poi rivelato di essere stato attratto dal progetto sportivo dei rossoneri: "Se era solo per i soldi, me ne andavo in Oriente, avevo offerte economiche migliori, ma i soldi per me non sono tutto: ho preferito un grande club con un progetto chiaro come il Milan. Cristian Zapata (compagno di nazionale, ndr) mi ha detto che il Milan è un grande club e Miano è una città straordinaria".


Share on Facebook