Mr. Bee, avanti tutta. Dal 27 a Milano per firmare l'accordo storico

Mr. Bee e il Milan si avvicinano sempre più, giorno dopo giorno, alla firma dei contratti per la cessione del 48% delle quote. Il 27 il broker sarà di nuovo in Italia.

Mr. Bee, avanti tutta. Dal 27 a Milano per firmare l'accordo storico
Mr. Bee è pronto a tornare in Italia per chiudere l'affare con Silvio Berlusconi

Mr. Bee e il Milan continuano a lavorare per arrivare entro i tempi stabiliti alla cessione del 48% delle quote societarie. Gli uffici legali del broker thailandese e di Silvio Berlusconi sono al lavoro per la stesura e la traduzione precisa e completa di tutti i contratti che una volta firmati sanciranno una svolta storica per il mondo rossonero.

Nessun intoppo e nessun rallentamento, tutto procede come da programma. Il memorandum d'intesa siglato lo scorso 5 Giugno è assolutamente in vigore e le parti stanno seguendo tutti i passaggi necessari alla chiusura dell'affare. Si tratta di sistemare i contratti, perchè i 485 milioni di euro da versare sui conti Fininvest sono già pronti da diverse settimane. Nessun colpo di scena dell'ultimo minuto, Mr.Bee è pronto ad entrare nell'universo Milan e ad aiutare Silvio Berlusconi sia dal punto di vista sportivo che dal punto di vista dello sviluppo del marchio Milan.

Il thailandese sarà di nuovo in Italia e a Milano dal prossimo 27 Luglio e quella sarà la settimana in cui si arriverà alla firma degli accordi e agli annunci ufficiali. Così come alla definizione del nuovo Cda del Milan, in cui Mr. Bee ricoprirà la carica di consigliere con delega allo sviluppo del brand Milan nei paesi asiatici. Esattamente come illustrato a Silvio Berlusconi durante gli incontri avuti ad Arcore in cui giorni frenetici di inizio estate.

AC Milan