Milan, se salta Romagnoli potrebbe arrivare Garay?

L'alternativa scelta dai rossoneri per l'ex doriano è il centrale argentino in forza allo Zenit. Sicuramente un'alternativa più economica a Romagnoli.

Milan, se salta Romagnoli potrebbe arrivare Garay?
Milan, se salta Romagnoli potrebbe arrivare Garay?

Vista la difficoltà ad arrivare al difensore della Roma Alessio Romagnoli, fortemente voluto da Sinisa Mihajlovic, il Milan sta iniziando a vagliare le offerte alternative all'arrivo dell’ex Sampdoria: i rossoneri avrebbero virato le attenzioni sul nazionale argentino Ezequiel Garay dello Zenit San Pietroburgo. Alla squadra allenata dal serbo è appurato che manca un centrale difensivo di primo livello: l'amichevole di ieri sera ne è una conferma ( il Milan ha perso 2 a 1 contro il Lione ndr)

La sconfitta di ieri sera ha messo in luce ancora una volta tutte le amnesie difensive del Milan e dopo l’ultimo no della Roma ai 25 milioni per Romagnoli, Adriano Galliani ha iniziato a guardarsi intorno. Il Milan sarebbe pronto ad offrire allo Zenit la stessa cifra per Garay: centrale argentino di 28 anni (ex Real Madrid), gran fisico, esperienza da vendere, ed è nel pieno della maturità calcistica. Rappresenta uno dei punti di forza della Nazionale allenata dal Tata Gerardo Martino. I contatti con lo Zenit sono stati già avviati, ma trattare con i russi non è mai semplice: lo sa bene Galliani che con il club russo sta cercando di trattare Witsel.

La trattativa per Alessio Romagnoli è in una fase di stallo, ma rimane comunque in pole nelle idee di Sinisa Mihajlovic. Il Milan pensa al piano B per la difesa. L'obiettivo è quello di rinforzare il pacchetto arretrato a diposizione del tecnico serbo. Adriano Galliani avrebbe dunque pronta una nuova alternativa: Ezequiel Garay


Share on Facebook