Romagnoli vuole solo il Milan

Il centrale classe '95 è un primario obiettivo di Sinisa Mihajlovic per rinforzare la difesa.

Romagnoli vuole solo il Milan
Romagnoli vuole solo il Milan

​Il Milan e Alessio Romagnoli continuano a inseguirsi:  il classe 1995 è in cima alla lista dei desideri di Sinisa Mihajlovic e il club rossonero è in cima alle preferenze del ragazzo. Ieri il giornalista di Sportitalia Alfredo Pedullà ha svelato un importante retroscena riguardante l'ex Sampdoria: la Roma aveva accettato l’offerta del Napoli da 23 milioni di euro più cinque di bonus per la cessione del difensore classe ’95, visto che si avvicinava sensibilmente alla richiesta di 30, oltre a garantire un introito importante per i giallorossi in vista delle prossime operazioni in entrata. A frenare il tutto è stato lo stesso Romagnoli, il quale avrebbe detto no al club di De Laurentiis, preferendo nettamente la destinazione rossonera, preferendo quel Sinisa Mihajlovic che gli ha dato una maglia da titolare la scorsa stagione in blucerchiato venendo pienamente ripagato.  Il giovane Alessio sarebbe subito titolare visto che la pattuglia dei difensori del serbo non sembra dare le migliori garanzie 

Il club giallorosso ha effettuato un sondaggio per il difensore centrale Davide Astori, il quale libererebbe la cessione di Romagnoli. Si tratta di un ritorno di fiamma visto che il giocatore ha militato in prestito nella Capitale nella passata stagione, ma poi non è stato riscattato.Comunque la Roma sta chiudendo operazioni economicamente importanti (Salah e Dzeko) e secondo quanto filtra dall’ambiente rossonero sarà quasi costretta a vendere. Il Milan per la sua difesa non pensa a nessun altro se non al difensore ex Sampdoria. Però l'offerta di Adriano Galliani resta sempre ferma sui 25 milioni, contro i 30 che la società capitolina continua a chiedere.

Per chiudere l'affare  si attende solo l'ingresso di mister Bee. La partita resta apertissima. Alla fine il tutto si farà; ogni cosa a suo tempo, il Milan attende, impaziente.

AC Milan