Bacca-Luiz Adriano, gli attaccanti ci sono, ma il Milan calcia poco in porta

La coppia d'attacco del Milan ha dimostrato di essere di livello, eppure il Milan, statistiche alla mano, ha calciato poche volte verso la porta degli avversari.

Bacca-Luiz Adriano, gli attaccanti ci sono, ma il Milan calcia poco in porta
Carlos Bacca, colombiano del Milan

L'attacco del Milan di Sinisa Mihajlovic è sicuramente la nota più positiva dell'inizio di stagione rossonero. Carlos Bacca e Luiz Adriano hanno dimostrato di essere due attaccanti di livello europeo, in grado di cambiare faccia al reparto offensivo del Milan rispetto alle scorse stagioni. Eppure i numeri non confermano le prestazioni che i due mostrano in campo nei 90 minuti.

Le statistiche parlano di appena sette tiri nello specchio della porta degli avversari che il Milan ha incontrato fino a questo momento. Un dato, come riporta la Gazzetta dello Sport, che pone il Milan all'ultimo posto di questa speciale classifica. Se si conteggiano i tiri totali la situazione migliora, anche se di poco, e il Milan fa meglio solo di altre quattro squadre di Serie A. Una situazione che va migliorata, ma che non dipende solo e soltanto dagli attaccanti. Bacca e Luiz Adriano hanno dimostrato di sapersi trovare fra di loro e di vedere la porta anche con poche occasioni a disposizione. Il problema, semmai, è trovare in questo Milan chi, centrocampista o trequartista, sia in grado di innescare i due in avanti. Honda è lento, Bonaventura adattato, Balotelli, ad oggi, insostenibile. Il rientro di Bertolacci potrebbe portare dei benefici in questo senso, ma per verificare questa teoria si dovrà attendere ancora qualche settimana.

Mihajlovic continua a lavorare in quel di Milanello anche per migliorare questa situazione. Tra miglioramenti nel gioco e ricerca di punti, il Milan si prepara per il Palermo Sabato sera.