Milan, Montolivo: "Basta passi indietro, la partita di domani è un esame importante"

Insieme al capitano rossonero era presente anche De Jong: "Abbiamo un gruppo con lo spirito giusto"

Milan, Montolivo: "Basta passi indietro, la partita di domani è un esame importante"
Milan, Montolivo: "Basta passi indietro, la partita di domani è un esame importante"

"Dopo il derby tanti complimenti e zero punti, il Palermo è più importante" Riccardo Montolivo presente in conferenza stampa con Sinisa Mihajlovic sprona così  il suo Milan: "Nel derby si sono visti dei passi in avanti, tutta la squadra ha avuto un atteggiamento propositivo. Il nostro obiettivo ora è non fare più passi indietro, ma solo in avanti. Già da domani dobbiamo fare altri passi in avanti. La partita di domani è un esame importante, arriviamo da una sconfitta e quindi abbiamo bisogno di punti. Dopo il derby sono arrivati tanti complimenti, ma questi non ci danno punti in classifica. La partita di domani è più importante di quella di domenica scorsa contro l'Inter". 

"Ognuno di noi fa il massimo per mettere in difficoltà il mister, questo deve essere l'atteggiamento di tutti. Solo così la squadra può crescere. L'attuale classifica non può dare grandi indicazioni, le squadre che possono lottare per i primi tre posti sono sempre le stesse. E' troppo presto per una classifica sui rivali, nella mia testa sono sempre gli stessi".

Insieme al capitano rossonero, come da qualche conferenza stampa a questa parte, anche De Jong: "Abbiamo un allenatore che vuole trasmettere grinta alla squadra, ma tocca anche a noi prenderci le nostre responsabilità. Sono molto fiducioso per questa stagione, noi siamo il Milan e giochiamo sempre per vincere. Abbiamo un gruppo con lo spirito giusto. Abbiamo un allenatore che ci ha dato una nuova filosofia di gioco. Possiamo fare bene quest'anno. Abbiamo una squadra competitiva. Chi non gioca deve accettare la panchina. Siamo in 25, non solo 11 e per questo dobbiamo rimanere sempre positivi".