Cerci, contro il Torino da ex il ritorno da titolare nel Milan di Mihajlovic

Alessio Cerci in questa pausa per le Nazionali ha lavorato a Milanello sotto gli occhi di Sinisa Mihajlovic. Grazie anche alla prestazione contro il Monza l'ex Torino dovrebbe essere titolare Sabato sera.

Cerci, contro il Torino da ex il ritorno da titolare nel Milan di Mihajlovic
Alessio Cerci, il suo ritorno da titolare sarà da ex

Alla fine arrivò anche il turno di Alessio Cerci. Fino a questo momento l'esterno ex Torino e Atletico Madrid ha giocato solo 54 minuti, ma non ha mai alzato la voce e ha pensato solo a lavorare per migliorare la propria condizione fisica.

L'amichevole di Monza ha messo in mostra un Cerci certamente in una buona condizione fisica. Se contro il Mantova a Settembre era stato uno di quelli che non avevano convinto Sinisa Mihajlovic, la scorsa settimana le cose sono andate decisamente meglio.  Un bellissimo gol con un tiro a giro, un palo e altre giocate interessanti. Contro il Torino Sabato sera è molto probabile che Cerci tornerà da titolare con il Milan proprio contro la squadra e nello stadio che lo hanno lanciato nella stagione 2013-2014 sempre con Ventura in panchina. Poi il passaggio all'Atletico Madrid e le difficoltà trovate nella squadra del Cholo Simeone. Il prestito al Milan scade alla fine di questa stagione e per guadagnarsi la riconferma servono prestazioni sul campo. All'Olimpico la prima occasione per riguadagnare posizioni importanti. 

Il cambio di modulo potrebbe essere un altro elemento in aiuto di Cerci. Da esterno in un 4-4-2 o in un 4-3-3 le sue accelerazioni e i suoi cross potrebbero aiutare anche Bacca e Luiz Adriano a ritrovare la via della rete. Da Torino a Torino si potrebbe quasi dire, il viaggio di Cerci prova a ricominciare dove tutto è cominciato.


Share on Facebook