Carlo Ancelotti giura amore ai colori rossoneri: "Non potrei mai allenare l'Inter"

L'ex tecnico rossonero ha rivelato che non prenderebbe mai in considerazione l'eventualità di sedersi sulla panchina neroazzurra.

Carlo Ancelotti giura amore ai colori rossoneri: "Non potrei mai allenare l'Inter"
Carlo Ancelotti giura amore ai colori rossoneri: "Non potrei mai allenare l'Inter"

Nel corso di un'intervista a goal.com, Carlo Ancelotti ha giurato che su una panchina nerazzurra non siederà mai, sottolineando il fatto che "è una questione di rispetto verso la mia storia e la storia del club".  Con il Milan tra il 2001 ed il 2009 è riuscito ad arrivare tre volte in finale di Champions, riuscendo ad alzare la coppa dalle grandi orecchie per ben due volte.

Il tecnico di Reggiolo non rinnega dunque il suo passato rossonero: "Non potrei mai allenare l'Inter. Sono stato troppi anni al Milan. E' una questione di rispetto verso la mia storia e la storia del club che ho allenato. Ci sono così tante squadre che devo evitare. Non posso andare contro la mia storia.  Ho avuto la fortuna di essermi trovato bene dovunque abbia allenato. Per questa ragione, non posso affermare che non tornerei in un club che ho già allenato. Senza dubbio tornerei al Milan, così come tornerei al Psg. A prescindere da come sono terminate, sono state esperienze di cui conservo grandi ricordi".

Ma questa estate l'ex tecnico del Real Madrid non se l'è sentita di accettare la proposta del Milan: "Quando ho lasciato il Real Madrid, ci sono stati dei contatti con Galliani. E' stato 4 giorni a Madrid, ma io avevo in programma questa operazione. Sarei rimasto fuori per quattro mesi e non sarei stato in grado di svolgere il lavoro 100%. Così, anche se mi è dispiaciuto un po', ho pensato fosse la cosa giusta da fare e il Milan ha capito la mia posizione".


Share on Facebook