Berlusconi, oggi a Milanello per dare un segno concreto di vicinanza alla squadra

Silvio Berlusconi è atteso oggi a Milanello. In un momento abbastanza particolare, il presidente vuole far sentire la propria vicinanza a tutto l'ambiente rossonero.

Berlusconi, oggi a Milanello per dare un segno concreto di vicinanza alla squadra
Silvio Berlusconi, oggi è atteso a Milanello

Silvio Berlusconi oggi dovrebbe essere a Milanello. Pranzo con Sinisa Mihajlovic e Adriano Galliani, poi possibile chiacchierata con tutta la squadra al completo. Questo il possibile programma del presidente del Milan. Un gesto importante in un momento non facile.

Nelle ultime ore sono uscite diverse indiscrezioni che parlavano di un malumore abbastanza profondo di Berlusconi rispetto al Milan e a Sinisa Mihajlovic. Addirittura dopo il derby perso nel Trofeo Berlusconi ci sarebbe stata una frase molto sibillina del numero uno rossonero rivolta ad Adriano Galliani sul destino di Sinisa Mihajlovic. La visita di oggi spegne e in parte accantona tutte queste voci e sensazioni. Il momento non è semplice, l'opportunità di risalire c'è se si sfrutta a dovere il doppio turno casalingo contro Sassuolo e Chievo in tre giorni appena. Serve però una scossa soprattutto a livello emotivo e mentale, dove questa squadra al momento è molto fragile, pronta a crollare al primo minimo spintone dell'avversario di turno. Berlusconi non è un mago, ma la sua presenza potrebbe dare un pizzico di sicurezza in più a tutti. Vicinanza e sostegno visivo e fisico a tutti, per compattare l'ambiente e ripartire tutti insieme.

Berlusconi che poi dovrebbe essere presente anche domani pomeriggio a San Siro per assistere alla partita. Altro segno di vicinanza, ma anche sintomo di pressione. Il presidente crede ancora in Mihajlovic, ma lo vuole tenere d'occhio da vicino. Per capire meglio come sta questo Milan.


Share on Facebook