Milan, De Jong: "Mi sento importante per questa squadra"

Oltre all'olandese era presente anche capitan Montolivo in conferenza stampa: "Sto meglio, decidiamo oggi. Recupero palloni? Ho colmato la mia lacuna”

Milan, De Jong: "Mi sento importante per questa squadra"
Milan, De Jong: "Mi sento importante per questa squadra"

Il Milan va a caccia della quarta vittoria consecutiva in campionato contro l'Atalanta,  dopo quelle ottenute contro Sassuolo, Chievo e Lazio. Un traguardo che, se raggiunto, rimetterebbe definitivamente i rossoneri in corsa per un posto in Champions League.

Nella consueta conferenza stampa, oltre a Sinisa Mihajlovic, hanno parlato anche Riccardo Montolivo e Nigel De Jong. Il capitano rossonero è partito parlando della bella vittoria di domenica scorsa contro i biancocelesti: "Sono soddisfatto per la mia prestazione, ma è importante sottolineare anche quella della squadra. Dobbiamo tenere in testa quella partita, in particolare per l'atteggiamento e la mentalità con cui abbiamo giocato. Dobbiamo entrare sempre in campo con quell'atteggiamento. Le mie condizioni? Sto meglio, ieri ho fatto la parte tattica con la squadra. Oggi mi alleno in gruppo e poi decidiamo. Non mi sorprendono i numeri delle mie partite. Io ho sempre lavorato per migliorare in fase difensiva. Sono molto contento, sto crescendo di condizione, ma dobbiamo avere tutti in testa che non abbiamo fatto ancora nulla".

Il centrocampista olandese scalda i motori  in vista della sfida di domani sera e potrebbe essere l’occasione per De Jong di dimostrare di meritarsi un posto da titolare a centrocampo: "A Roma vittoria importante, ma dobbiamo continuare e vincere anche domani. Siamo sulla strada giusta, ma pensiamo ad una partita alla volta. Tutti i giocatori sono importanti, non solo quelli che entrano in campo. Mi sento importante per il Milan".


Share on Facebook