Milan, Zapata commenta il passaggio del turno: "Siamo contenti, ma ora testa alla Fiorentina"

Il difensore rossonero è stato intervistato da Milan Channel: "Domenica dobbiamo fare una bella partita entrando in campo senza pensieri e giocarcela per la vittoria"

Milan, Zapata commenta il passaggio del turno: "Siamo contenti, ma ora testa alla Fiorentina"
Milan, Zapata commenta il passaggio del turno: "Siamo contenti, ma ora testa alla Fiorentina"

Il Milan batte 2-1 il Carpi centrando la qualificazione alle semifinali di Coppa Italia, dove affronterà la vincente tra Spezia e Alessandria. Apre Bacca con una rabona, raddoppia Niang. Ad accorciare le distanze ci pensa Mancosu. La Coppa Italia per i rossoneri è davvero importante perchè, complice un calendario  favorevole, possono pensare di giocarsi in finale l'ingresso in Europa.

Cristian Zapata, difensore rossonero, è stato intervistato quest'oggi da Milan Channel. Tanti i temi trattati, partendo subito dalla vittoria di ieri sera: "E' stata una partita difficile, sapevamo che il Carpi aveva eliminato una grande squadra come la Fiorentina. Siamo contenti di aver passato il turno e ora pensiamo alla partita in campionato con la Fiorentina". Ieri splendido gol del suo compagno di Nazionale, Carlos Bacca: "Lo conosco molto bene, è uno a cui piace fare la rabona e quando ho visto che ha fatto il dribbling sul portiere subito ho pensato a quello perchè lui di sinistro non calcia mai. Sta facendo bene, ma può fare ancora tanto, ci sta dando una grandissima mano". Anche contro il Carpi, come contro la Roma e il Bologna, i rossoneri non hanno sfruttato diverse occasioni per andare in rete: "Su questo aspetto dobbiamo migliorare tanto, con la Roma abbiamo avuto l'occasione di vincere. Nella gara di domenica dobbiamo fare risultato e fare una bella partita per conquistare i 3 punti.Ho avuto due occasioni per fare gol. Sono andato vicino al gol anche contro la Roma. Bisogna continuare così e continuare a crescere".

Domenica a San Siro arrivano i viola di Sousa: "La Fiorentina gioca bene a calcio, davanti sono forti e si muovono tanto. Dobbiamo essere concentrati". Il Milan può pensare alla rimonta per il terzo posto? Secondo il colombiano sì: "Abbiamo tutte le forze per farlo, a incominiciare da domenica. Domenica dobbiamo fare una bella partita entrando in campo senza pensieri e giocarcela per la vittoria".  Chiusura sul compagno di reparto Rodrigo Ely che ha riportato una frattura del quinto osso metatarsale del piede sinistro: "Mi spiace per Ely perchè è un bravo ragazzo che lavora sempre bene. Gli auguro tutto il bene e di recuperare il prima possibile. Lo aspettiamo".

AC Milan