Petagna, accordo Milan-Atalanta, ma fino a Giugno resta a giocare ad Ascoli

Ieri a Casa Milan i rossoneri e l'Atalanta hanno raggiunto un accordo per il trasferimento del giovane attaccante Petagna. Fino a Giugno, però, il classe '95 resta in prestito all' Ascoli.

Petagna, accordo Milan-Atalanta, ma fino a Giugno resta a giocare ad Ascoli
Petagna, attaccante in prestito all'Ascoli di proprietà del Milan

Fisico possente e qualche colpo già mostrato con la maglia del Milan, Andrea Petagna, attaccante classe '95, è in giro per l'Italia per accumulare minuti ed esperienza, ma il Milan ha sempre mantenuto la proprietà del suo cartellino, convinto delle potenzialità di questo ragazzo.

Convinzione che i rossoneri sembrano condividere con l'Atalanta che dalla prossima stagione sarà la nuova squadra di Petagna. Oggi il ragazzo è in prestito all'Ascoli in Serie B, ma nella giornata di ieri Galliani, Sartori e il procuratore di Petagna hanno concluso l'affare nella sede rossonera di Casa Milan. Serie B fino a Giugno, poi il passaggio a Bergamo per un milioni di euro, cifra che potrà salire fino a 5 a seconda del raggiungimento di determinati obiettivi da parte di Petagna. Il Milan, però, ha inserito nell'accordo un'opzione di riacquisto da esercitare ad una cifra pattuita nel caso le prestazione di Petagna con l'Atalanta dovessero essere particolarmente convincenti. La stessa opzione, per intenderci, inserita nel contratto che Morata ha con la Juventus da parte del Real Madrid. In questa stagione Petagna è a quota quattro reti in campionato con l'Ascoli, nonostante la squadra bianconera non stia disputando una stagione memorabile. Questo e in generale le sue prestazioni hanno convinto l'Atalanta e Sartori ad affondare il colpo con il Milan. Chissà che la chiacchierata di ieri non possa rappresentare l'inizio di una sinergia fra rossoneri e bergamaschi, un po' come quella fra Sassuolo e Juventus. Per Grassi non c'è più margine di manovra, andrà al Napoli, nonostante le richieste di informazioni del Milan, ma attenzione al nome di De Roon che potrebbe tornare d'attualità nel prossimo mercato estivo.

Petagna intanto tornerà ad assaporare il sapore della Serie A, dopo la breve e poco fortunata parentesi di seri mesi alla Sampdoria e qualche spezzone qua e là con la maglia del Milan. Bergamo e l'Atalanta sembrano essere una delle soluzioni migliori per provare finalmente a fare la differenza anche al massimo livello.


Share on Facebook