Ag. Bacca: "Le offerte per lui non mancano, ma lui è felice al Milan e il club lo apprezza"

Carlos Bacca è tornato a segnare e ad essere decisivo per il Milan contro la Sampdoria. L'agente Sergio Barilla rivela che sul colombiano le offerte non mancano.

Ag. Bacca: "Le offerte per lui non mancano, ma lui è felice al Milan e il club lo apprezza"
Carlos Bacca, ilgiornale.it

L'investimento  del Milan la scorsa estate per Carlos Bacca è stato sicuramente importante, 30 milioni di euro, ma i numeri realizzativi del colombiano in questa stagione giustificano l'esborso. Quello alla Sampdoria ieri sera è il gol numero 15 di Bacca in Serie A, come Icardi e dietro solo a Higuain. Una stagione positiva che Bacca spera di concludere nel migliore dei modi.

Normale che con certi numeri le attenzioni non manchino. Già per strapparlo dal Siviglia il Milan ha dovuto battere la concorrenza di altri club, ma le offerte per Bacca non sono mancate a Gennaio e probabilmente fioccheranno anche in estate. Lo spiega bene Sergio Barilla, agente del colombiano, in un'intervista a Estadio Deportivo: "Il Milan lo ha preso per segnare e i gol stanno arrivando. Carlos è tranquillo, vuole vincere la Coppa Italia e raggiungere la qualificazione alla prossima Europa League. Parlo spesso col Milan, mi hanno detto che sono soddisfatti di lui. Coi rossoneri ha ancora tanti anni di contratto, non so cosa succederà in estate, ma l'idea di Bacca e del club, almeno al momento della firma, era quella di andare avanti insieme per un Milan di nuovo grande in Europa. Poi bisognerà vedere se il giocatore o i rossoneri cambieranno idea. Molte squadre me lo hanno chiesto a gennaio, anche in Cina, ma Bacca ci ha detto che voleva restare a Milano. Recentemente queste squadre sono tornate a contattarmi in vista della prossima campagna acquisti, mi sembra normale che i top club seguano grandi calciatori come lui. Problemi con Balotelli? No, affatto. Non so come sia venuta fuori questa notizia sbagliata."

Resta da capire quale possa essere la strategia che adotterà il Milan in estate. I rumors dicono che Galliani non prenderà neppure in considerazione proposte al di sotto dei 35 milioni e comunque quelle superiori a questa cifra verranno valutate con attenzione. E' vero che si potrebbe incassare molto, ma è altrettando evidente che trovare un sostituto di Bacca non sarebbe per nulla facile. In più si lascerebbe andare uno dei pochi punti fermi di questa stagione. Donnarumma, Romagnoli, Bonaventura, Bacca, da loro il Milan potrebbe provare l'ennesima ricostruzione. Ammesso che il mercato non strappi il colombiano dalla maglia rossonera.