Risultato finale: Milan - Carpi in Serie A 2016 (0-0): Donnarumma salva il risultato, primo pareggio per Brocchi

Risultato finale: Milan - Carpi in Serie A 2016 (0-0): Donnarumma salva il risultato, primo pareggio per Brocchi
Milan Carpi Coppa Italia, acmilan.com
Milan
0 0
Carpi
Milan: (4-3-1-2): Donnarumma; Abate, Alex, Romagnoli, Antonelli; Poli, Montolivo, Bonaventura; Boateng( J.Mauri 61'); Balotelli, Bacca( J. Menez 70'). A disposizione: Abbiati, Diego Lopez, Calabria, De Sciglio, Ely, Mexes, Zapata, J.Mauri, Locatelli, Honda, Menez, Vido (62). Allenatore: Brocchi
Carpi: Carpi (3-5-1-1): Belec; Zaccardo, Romagnoli, Suagher; Sabelli(Pasciuti 79'), Crimi, Cofie, Martinho( Lollo88'), Letizia; De Guzman( Lasagna 54'); Mbakogu . A disposizione: Colombi, Poli, Daprelà, Porcari, Di Gaudio, Lollo, Pasciuti, Fedele, Bianco, Verdi, Lasagna, Mancosu. Allenatore: Castori
SCORE: 0-0
ARBITRO: Marco Guida Ammoniti: Cofie 30' Crimi 45' Mario Balotelli 47' Alex 66'

0-0 tra Milan - Carpi. Per gli emiliani è un punto importantissimo e meritato per la lotta salvezza. Dopo la vittoria contro la Sampdoria, arriva il primo pareggio  per Brocchi. Milan meglio nel primo tempo, ma quasi mai pericosoloso. La squadra di Castori meglio nella ripresa, vicinissimo al gol, ma uno straordinario Donnarumma salva il Milan. I rossoneri possono recriminare per un rigore non concesso verso il 90', ma niente scusanti: questo Milan deve fare di più. Per oggi è davvero tutto un saluto da Radice Arianna e tutta la redazione di Vavel Italia

FINISCE QUI, 0-0 TRA MILAN E CARPI

94' Fallo di Locatelli su Crimi

92' Ci prova ancora Mauri, ma anche questa volta non inquadra la porta

90' Saranno 5 minuti di recupero

89' STRAORDINARIA PARATA DI DONNARUMMA, CONTROPIEDE GUIDATO DA CRIMI, SINISTRO A GIRO DI CRIMI, MA IL PORTIERE ROSSONERO CI ARRIVA E MANDA LA PALLA IN ANGOLO

88' Ultimo cambio per Castori:  esce Martinho entra Lollo.

87' In precedenza  Suagher è stato ammonito per il fallo su Abate

87' Tiro di Antonelli, Belec rinvia, Alex arriva ma il suo tiro finisce direttamente tra le braccia del portiere del Carpi

86' Esordio in campionato per Locatelli che sostituisce Poli

86'  Il Milan guadagna un'ottima punizionE

85' Lasagna si mangia un clamoroso contropiede

84' Subito ripartenza del Carpi, ma Mbakogu sbaglia tutto

83'RIGORE NON DATO AL MILAN PER UN FALLO DI MANO DI SUAGHER

81' Contropiede del Carpi, ma Cofie sbaglia il passaggio filtrante per Lasagna.

79' Altro cambio per Castori: fuori Sabellli, dentro Pasciuti

78' Tiro da dimenticare per J. Mauri, ma San Siro lo applaude visto che è uno dei pochi a creare qualcosa

76'  Gioco fermo in campo, per uno scontro fortuito tra Alex e asagna

73' J. Mauri vicino al gol, il suo colpo di testa finisce a lato di poco

70' Il colombiano esce dal campo, molto arrabbiato ed è andato direttamente negli spogliatoi

69' Secondo cambio per il Milan: esce inspiegabilmente Carlos Bacca e dentro Menez

67' Punizione interessante per il Carpi. Sinistro da dimenticare per Martinho

66' Anche Alex viene ammonito e salterà Verona -Milan

64' Il Milan trova il gol, ma viene annulato per fuorigioco di J. Mauri. Giusto

63' Il Milan sembra aver meno energie del Carpi

61' Primo cambio anche per Brocchi: fuori Boateng (fischiato dal poco pubblico presente a San Siro) e dentro Josè Mauri

60' Sugli sviluppi del corner, I giocatori dei biancorossi chiedono un fallo di mano in area di Poli, ma l'arbitro che era a due metri, lascia correre

59' Intervento monumentale di Alex su Mbakogu, ma il Carpi guadagna corner

57' Arriva il primo tiro in porta della partita del Carpi: Lasagna con il sinistro, Donnarumma non ha problemi

56' Dopo l'ennesima palla persa, arrivano i primi fischi di San Siro

54' Primo cambio per Castori: esce De Guzman entra Lasagna

53' i rossenri fanno fatica ad affondare

51' possesso prolungato del Milan

50' Fuorigioco di De Guzman 

48' Corner per il Carpi, Balotelli allontana

47' Dall'altra parte, occasione pericolosa per Crimi, ma non riesce ad inquadrare la porta

47' Abate commette fallo in attacco

45' Inizia il secondo tempo con il Carpi a dare il calcio d'avvio

21.53 Nessun cambio per il momento

21.52 Le squadre rientrano in campo

21.47 Statistiche di questo primo tempo

FINISCE IL PRIMO TEMPO: Poche azioni pericolose in questi primi 47 minuti di gioco. Risultato ancora sullo 0-0. Il Milan ha tenuto il pallino del gioco, ma ha creato poco o nulla. A tra poco per il secondo tempo

47' Giallo anche per Mario Balotelli che era diffidato, quindi salterà la prossima partita contro il Verona

45' ammonito Crimi per un fallo tattico su Carlos bacca

45' Ultimi 2' più recupero al termine della prima frazione di gioco

43' MILAN VICINO AL GOL: Sugli sviluppi del calcio d'angolo, Alex tutto libero impatta di testa, ma la sua conclusione finisce a lato di pchissimo

43' Abate, uno dei più positivi, si guadagna un'altro corner

42 i rossoneri restano in avanti in questo finale di primo tempo

40' Il risultato non si sblocca: ancora 0-0 a San Siro

37' Corner per il Milan

37' Rimessa laterale in zona d'attacco per il Milan

35' Fuorigioco di Carlos Bacca

34' Zaccardo commette falllo su Mario Balotelli, punizione interessante per i rossoneri

33' Sinistro da dimenticare per Alessio Romagnoli: la palla finisce direttamente in tribuna

30' Cofie è il primo ammonito di questa gara: cartellino giallo per un gioco duro su Montolivo

28' Gioco fermo, Balotelli commette fallo in attacco

27' Corner per il Milan

25' Ancora un' ottimo Abate, ta i migliori fino a questo momento, mette in mezzo, ma Suagher è bravo e libera.

22' palla in mezzo di Bonaventura, ma lisciano tutti. 

21' Bonaventura ritorna in campo

20' Bonaventura rimane a terra per un peston subito

19' Mario Balotelli libera

18' Ostruzione di Romagnoli su Mbakogu. Il Carpi guadagna un'ottima punizione dal limite

17' Fallo in attacco di De Guzman

17' Bonaventura calibra male il cross e finisce tra le braccia di Belec

14' Esterno di Bacca, palla che finisce sopra la traversa. Soddisfatto Brocchi degli ultimi minuti dei suoi ragazzi

13' Azione prolungata del Milan

12' Ancora pressing alto del Carpi, il Milan, a fatica esce.

11' Dall'altra parte la squadra di Castori riparte, ma Alex libera

10' Bell'azione corale con il Milan, con i rossoneri che hanno alzato i ritmi di gioco: prima con Poli, ma il suo tiro viene respinto, poi Bacca devia la conclusione di Bonaventurai.

8' Dall' altra parte Mbakogu perde e palla, il Milan può ripartire

8' Poli prova a servire l'ottimo taglio di Bacca, ma la difesa intuisce e libera

6' Cross da dimenticare per Sabelli

5' Destro improvviso di Boateng, conclusione non troppo potente, Belec rinvia con i pugni

4' Sabelli sembra pronto a rientrare

3' Sabelli rimane a terra dopo aver ricevuto un pestone involontario di Mario Balotelli, problemi alla caviglia per lui

2' Boateng cerca la sponda per Bonaventura, ma la difesa emiliana libera

1' Bacca serve Antonelli sulla sinistra che poi mette in mezzo, Martinho allontana

0' Subito aggressivo il Carpi

0' INIZIA LA PARTITA, è il Milan a dare il calcio d'avvio

20.46 Milan - Carpi fanno il loro ingresso in campo

20.44 Anche Antonio Conte è presente a San Siro questa sera

20.39 Le due squadre stanno ultimando il riscaldamento.

20.35 Adriano Galliani, ha parlato ai microfoni di Premium Calcio: "Vediamo di giocare bene questa partita, come abbiamo fatto a Genova. Balotell? Un giornale mi ha definito un sindacalista perché ho detto che Mario deve lottare fino al 21 maggio per conquistarsi la riconferma al Milan. Vogliamo bene a Mario, ma sa bene che deve conquistarsi la permanenza. Si sta dando molto da fare, quando ho visto la rincorsa su Dodò mi sono quasi commosso".

20.21 Luca Antonelli è intervenuto ai microfoni di Milan Channel: "Loro si giocano la salvezza, mentre noi vogliamo avvicinarci a chi ci sta sopra in classifica e allontanarci da chi sta dietro. “Dobbiamo dare quel 5% in più che ci ha chiesto il mister, dobbiamo scendere in campo con una mentalità vincente. Siamo il Milan, giochiamo a San Siro e quindi dobbiamo vincere a tutti i costI".

20.11 Eccoci invece in diretta dallo spogliatoio dei biancorossi

20.00 Live dallo spogliatoio del Milan

19.50 Ecco invece gli undici scelti da Castori:

Carpi (3-5-1-1): Belec; Zaccardo, Romagnoli, Suagher; Sabelli, Crimi, Cofie, Martinho, Letizia; De Guzman; Mbakogu

19.48 Gli undici scelti da mister Brocchi

 Milan (4-3-1-2): Donnarumma; Abate, Alex, Romagnoli, Antonelli; Poli, Montolivo, Bonaventura; Boateng; Bacca, Balotelli

19.44 Eccoci collegati

Cari Amici lettori di Vavel Italia benvenuti alla diretta scritta, live ed di Milan - Carpi, match valido per la 34^ giornata del campionato di Serie A Tim 2015/2016. 

Dopo l’esordio vincente contro la Sampdoria, per il Milan di Cristian Brocchi è arrivato il momento di confermarsi. Una partita tutt'altro che semplice, soprattutto perché il Carpi ha bisogno di fare punti per la salvezza. Invece i rossoneri sono in corsa per l'Europa League, al momento sesti a quota 52 punti. 

Milan Carpi Coppa Italia

Sinisa Mihajlovic, nel girone d'andata, ha ottenuto appena 5 punti nelle quattro gare contro Carpi, Verona, Frosinone e Bologna. Ora, con Cristian Brocchi in panchina, il presidente Berlusconi pretende una svolta. In questo finale di stagione il tecnico rossonero si gioca la conferma sulla panchina del Diavolo e conquistare 15 punti sui 18 disponibili (all’ultima giornata c’è la Roma) potrebbe essere un biglietto da visita molto importante.

Cristian Brocchi, Gazzetta.it
Cristian Brocchi, Gazzetta.it

Cristian Brocchi dovrà fare a meno, questa sera contro il Carpi, di Juraj Kucka, che è stato fermato per un turno dal Giudice sportivo: il suo posto come mezz’ala destra verrà preso da Andrea Poli. Negli unici due confronti diretti di questa stagione il Milan ha ottenuto un pareggio in campionato e una vittoria in Coppa Italia contro gli emiliani. 

Il Carpi è a sua volta reduce dalla convincente vittoria portata a casa contro il Genoa  ed ora i biancorossi stanno iniziando ad intravedere la luce in fondo al tunnel: se il campionato finisse oggi il Carpi si sarebbe assicurato un altro anno di Serie A. 

La squadra di Castori si è mostrata osso duro anche in Coppa Italia, cedendo solo di misura contro i rossoneri. Out Gagliolo, fermato anche lui per un turno dal Giudice Sportivo. La sfida sarà affidata al signor Marco Guida della sezione arbitrale di Torre Annunziata.

Carpi Milan 0-0, Corriere dello Sport
Carpi Milan 0-0, Corriere dello Sport

LE PAROLE DELLA VIGILIA

Cristian Brocchi: "Molto importante contro il Carpi è consolidare il 5%. Voglio vedere se è reale o no. E poi raddoppiarlo. Durante la partita mi è sembrato qualche volta anche di più. Fare passi in avanti vuol dire che ci può portare valori aggiunti da qui alla fine della stagione. In questi giorni c'è stato campo, con un numero limitato di giocatori e ieri erano ancora stanchi molti giocatori. Non abbiamo potuto fare molto, ma abbiamo messo in campo concetti e richieste prima dell'allenamento. Loro si sono applicati e speriamo di ritrovarli oggi più riposati e concentrati per domani che sarà una sfida importante".

In chiusura il tecnico rossonero ha affermato: "Il primo esame è mentale. Il Milan deve avere coraggio. Nel suo DNA. Domani dobbiamo affrontare la gara con la consapevolezza come protagonista assoluta. Nessun alibi. Unico pensiero deve essere quello di prepararsi ad una battaglia. Potrà essere difficile o un po' più semplice se proseguiremo sulla strada delle gare di Juventus e Samp. Sono contento dei ragazzi. Li ho visti motivati e vogliosi. Questo mi lascia tranquillo."

Cristian Brocchi in conferenza, acmilan.com
Cristian Brocchi in conferenza, acmilan.com

Fabrizio Castori: "Arriviamo alla partita concentrati e con un buono stato di forma generale. Puntiamo a fare risultato, perché non bisogna mai dare nulla per scontato nel calcio, sia in senso positivo che negativo. Domani troveremo una squadra forte, che non ha bisogno di presentazioni, ma dovremo essere concentrati e giocare da Carpi, cioè correndo e lottando su ogni pallone. Sappiamo che ci sono squadre più forti di noi, però utilizzando le nostre armi possiamo fare risultato con chiunque".

Il tecnico dei biancorossi ha poi continuato: "Il Milan non avrà un calciatore importante come Kucka, ma ha talmente tanti sostituti che la sua assenza sarà ininfluente.Giocare prima o dopo rispetto alle concorrenti per la salvezza in questo caso cambia poco, perché comunque affronteremo una grande squadra come il Milan. Certo, sarebbe meglio giocare in contemporanea, ma accettiamo la decisione della Lega" .

I CONVOCATI

Ecco la lista dei 23 convocati di Mister Cristian Brocchi per la sfida contro il Carpi a San Siro di questa sera:

Portieri: Abbiati, Donnarumma, Lopez

Difensori: Abate, Alex, Antonelli, Calabria, De Sciglio, Ely, Mexes, Romagnoli, Zapata

Centrocampisti: Bonaventura, Honda, Jose Mauri, Locatelli, Montolivo, Poli

Attaccanti: Bacca, Balotelli, Boateng, Menez, Vido (62)

 Ecco i 23 giocatori convocati da Castori per la trasferta contro il Milan.

PORTIERI: Belec, Colombi

DIFENSORI: Sabelli, Letizia, Zaccardo, Poli, Romagnoli, Suagher, Daprelà

CENTROCAMPISTI: Cofie, Porcari, Bianco, Di Gaudio, De Guzman, Crimi, Pasciuti, Lollo, Martinho, Fedele

ATTACCANTI: Verdi, Lasagna, Mancosu, Mbakogu

Carpi Milan  0-0, Gazzetta.it
Carpi Milan 0-0, Gazzetta.it

LE PROBABILI FORMAZIONI

Gli indisponibili, tra squalifiche e problemi fisici, sono Kucka, Bertolacci, Luiz Adriano e Niang. Brocchi si affiderà ancora al 4-3-1-2. Difesa super confermata: davanti a Donnarumma, Abate e Antonelli sulle corsie esterne con Alex e Romagnoli. La grande novità a centrocampo è  Kevin-Prince Boateng che tornerà ad essere titolare in Serie A dopo quasi tre anni. Il ghanese agirà da trequartista  alle spalle di Bacca e Balotelli che tanto bene hanni fatto nella vittoria per 1-0 contro la Sampdoria. A completare il reparto di mezzo ci saranno Poli e Bonaventura  ai lati di Montolivo. 

Milan (4-3-1-2): Donnarumma; Abate, Alex, Romagnoli, Antonelli; Poli, Montolivo, Bonaventura; Boateng; Balotelli, Bacca. 

Castori ha in mente di cambiare qualcosa rispetto alla vittoria contro il Genoa: Belec tra i pali, Zaccardo e Letizia sulle fasce, coppia centrale Suagher e Poli. A centrocampo Bianco e Cofie in mezzo, mentre Pasciuti e Di Gaudio ai lati.  Infine Lollo si sistemerà come al solito appena dietro Mbakogu.

Carpi (4-4-1-1): Belec; Zaccardo, Suagher, Poli, Letizia; Pasciuti, Crimi, Cofie, Di Gaudio; Lollo; Mbakogu. All.: Castori
 

​ ​

PRECEDENTI, STATISTICHE E CURIOSITA'

Nella loro storia Milan e Carpi non si sono mai affrontate a San Siro in una gara di Campionato. L’unico precedente ufficiale tra le due squadre a San Siro risale al 13 Gennaio 2016 nei quarti di finale in gara unica di Tim Cup.

GLI EX TRA MILAN E CARPI

Nel Carpi: Simone Romagnoli (cresciuto nel settore giovanile rossonero) e Cristian Zaccardo (al Milan dal gennaio 2013 ad agosto 2015).

Negli ultimi anni ha vestito le maglie del Milan e del Carpi l’estremo difensore brasiliano Gabriel (al Milan dal 2012 al 2014, al Carpi nella stagione 2014-15

Il Milan ha subito 35 reti in 33 giornate della Serie A 2015/16. Per ritrovare la squadra rossonera con difesa più ermetica di quella attuale, allo stesso momento del campionato, si deve risalire alla stagione 2011/12, quando erano 27 i gol al passivo. 

Nelle ultime 13 gare ufficiali a San Siro, solo in occasione di Milan-Bologna 0-1 del 6 gennaio scorso, il Milan non ha segnato. Nelle altre 12 i gol milanisti sono stati, in totale, 26. 

Il Carpi è una delle tre squadre della serie A 2015/16 più distratte a fine primo tempo: 12 i gol subiti dal 31’ al 45’, inclusi recuperi, primato in coabitazione con Genoa ed Empoli. Il Carpi è la formazione regina degli 0-0 nella serie A 2015/16: 6 i risultati ad occhiali per i biancorossi emiliani in 33 giornate. 

Dopo 33 turni della Serie A 2015/16 Kevin Lasagna è il re dei subentranti, assieme al napoletano Mertens: 24 gli ingressi a partita in corso per entrambi.

[Riscontri numerici di Football Data]