Bonaventura ancora out, con il Frosinone il trequartista sarà Honda

Bonaventura non recupera per Domenica e allora sarà ancora Honda ad agire alle spalle delle punte.

Bonaventura ancora out, con il Frosinone il trequartista sarà Honda
Keisuke Honda, itasportpress.it

L'arrivo di Brocchi sembrava aver messo un po' da parte Honda dopo che con Mihajlovic era diventato di fatto uno degli insostituibili sulle fasce laterali. L'infortunio di Bonaventura, però, insieme alle prestazioni negative di Boateng hanno permesso al giapponese di tornare a prendersi il posto tanto desiderato da trequartista.

Nella trasferta di Verona il giapponese è stato uno dei pochi ad essere salvato da Brocchi nel post partita. La gara di Honda non è stata certamente positiva, come tutta quella della squadra, ma se non altro qualche cosa di buono fra le linee il numero 10 ha provato a crearlo. Come ad esempio il tiro da cui è nato il provvisorio vantaggio di Menez. Sicuramente troppo poco per essere il trequartista del Milan, ma in questo momento bisogna fare con quello che si ha a disposizione. Lo sa bene anche Brocchi. Fosse per lui Bonaventura sarebbe il titolare senza ombra di dubbio, ma il problema musolare che lo ha colpito ancora non è stato riassorbito e contro il Frosinone l'ex Atalanta sarà ancora out. Toccherà, quindi, ancora ad Honda provare ad innescare gli attaccanti contro la squadra di Stellone, in una gara fondamentale per la protezione del sesto posto che vale l'Europa League dal Sassuolo, lontano appena un punto.

Honda in azione, foxsports.com
Honda in azione, foxsports.com

Intanto questa mattina Adriano Galliani ha parlato proprio di Honda al suo arrivo in Lega Calcio: "Ho parlato con Zaccheroni e ha sempre giocato bene da trequartista, è adatto a quel ruolo. È stato uno dei meno colpevoli nell’ultima partita con il Verona. Brocchi lo vede come trequartista, è uno dei giocatori che può ricoprire quel ruolo, cosa che ha già fatto con la nazionale giapponese. Mercato? Non si parla, è un nostro giocatore. Del mercato ne parleremo l’anno prossimo, ma Honda ha ancora un anno di contratto con noi."

AC Milan