Ricomincio da tre, Brocchi punta su Montolivo, Bonaventura e Bacca per la Juventus

La mission per il Milan contro la Juventus sembra ai limiti della praticabilità, ma Brocchi ci vuole comunque provare.

Ricomincio da tre, Brocchi punta su Montolivo, Bonaventura e Bacca per la Juventus
Montolivo e Bacca, it.euurosport.com

La partita da preparare contro la Juventus è già difficilissima di suo, in più Cristian Brocchi non le ha mandate a dire ai suoi giocatori dop la sconfitta contro la Roma e in generale il clima intorno al Milan è, per usare un eufemismo, pesante. Non proprio le condizioni migliori per avvicinarsi ad una finale, una gara secca in cui ci si gioca un trofeo e per il Milan anche l'accesso alla prossima Europa League.

Brocchi si aspetta e si aspettava di più da alcuni suoi giocatori e in vista della partita contro la Juventus è deciso a giocarsela con quelli che ritiene essere quelli più convinti delle sue idee di calcio. Forse Bonaventura, Montolivo e Bacca non sono tra questi, non è dato saperlo, ma in ogni caso l'attuale allenatore del Milan punta decisamente su di loro per provare a ribaltare un pronostico che sembra già scritto.

Montolivo

Riccardo Montolivo, sportweb24.net
Riccardo Montolivo, sportweb24.net

Contro la Roma il capitano del Milan non è sceso in campo perchè reduce da una settimana in cui è stato impegnato con la nascita della figlia. Passata la gioia, adesso Montolivo è pronto per tornare al centro del centrocampo del Milan. Cristian Brocchi tornerà sicuramente a puntare su di lui, a prescindere dal modulo con cui sceglierà di schierare il Milan in campo. Dai tifosi è spesso stato contestato e anche aspramente, ma con Mihajlovic aveva trovato un modo efficace di essere utile per questo Milan. Con Brocchi le cose sono cambiate, o almeno dovevano cambiare, ma ora serve un ultimo scatto d'orgoglio. Magari a partire da chi porta la fascia da capitano sul braccio.

Bonaventura

Giacomo Bonaventura, tuttomercatonews.com
Giacomo Bonaventura, tuttomercatonews.com

Un giocatore così non può mancare in una squadra come questo Milan, così povera di qualità e coraggio nel cercare anche le giocate meno semplici. L'ex Atalanta aveva messo nel mirino, al momento del suo infortunio, proprio la partita contro la Juventus per tornare al 100%. Obiettivo raggiunto e Brocchi non vede l'ora di tornare a contare su di lui. Anche in questo caso resta solo da capire la posizione in campo a seconda del modulo scelto: esterno d'attacco, di centrocampo, o trequartista, Bonaventura contro la Juventus ci sarà.

Bacca

Carlos Bacca, itasportpress.it
Carlos Bacca, itasportpress.it

Criticato per la sua scarsa capacità di partecipare alla manovra della squadra è arrivato comunque a 20 gol stagionali tra campionato e Coppa Italia, a conferma della sua straordinaria capacità di essere il finalizzatore della manovra offensiva. Ci fosse più qualità nel gioco chissà che numeri potrebbe raggiungere in una sola stagione. Un anno fa, di questi tempi, Bacca era pronto a giocare da protagonista la finale di Europa League con il Siviglia. Oggi è in arrivo un'altra finale, di tono minore, ma i tifosi del Milan sognano che El Peluca possa essere decisivo come con il Siviglia. La stessa speranza di Cristian Brocchi che in attacco si affiderà a lui.


Share on Facebook