Milan, cresce l'ottimismo per Bentancur: contatti positivi nella notte, prossime ore decisive

Continua il forte pressing dei rossoneri per Rodrigo Bentancur, centrocampista classe 97' in forza al Boca Juniors. Nella notte ci sono stati nuovi contatti tra le due parti con il calciatore che ha espresso il suo gradimento per il rossonero. La Juventus però, non molla la presa: scartata la possibilità di parcheggiare il 30 a Pescara, Marotta sta riflettendo per capire se rilanciare l'offerta fino ai 14 milioni proposti dal Milan.

Milan, cresce l'ottimismo per Bentancur: contatti positivi nella notte, prossime ore decisive
Rodrigo Bentancur. Fonte foto: fcinter.1908.it

Prosegue la caccia di Milan e Juventus sul centrocampista del Boca Juniors, Rodrigo Bentancur. Come riportato nei giorni scorsi, il talento uruguaiano classe 1997 era stato opzionato dalla Juve nell'affaire che la scorsa estate portò Carlos Tevez al Boca. Un accordo ufficiale tra i due club con scadenza fissata per aprile 2017. 
Nel frattempo, dopo l'ennesima beffa Pjaca, anche il Milan ha messo gli occhi su questo calciatore di grandi prospettive. 

I rossoneri, vista l'impossibilità di arrivare a Badelj, obiettivo numero uno nella lista di Vincenzo Montella, hanno deciso di fare all in sul longilineo playmaker degli Xeneixes: dopo i primi contatti esplorativi, il Milan ha affondato nelle ultime ore proponendo una cifra vicina ai 14 milioni al Boca. 
Già, proprio questa è la notizia della giornata: nella notte il Milan ha provato lo scatto sulla Juventus. Una mossa inattesa da parte della dirigenza bianconera che però non si è trovata impreparata, anzi... 
Nella giornata di ieri, prima ancora che il Milan affondasse per il 30 del Boca, la Juve ha provato il colpo in sinergia con il Pescara società da sempre amica. Sebastiani, Presidente del Delfino, ha ammesso la possibilità che la Juventus potesse girare il calciatore in prestito stagionale all'Adriatico, proprio come fatto con un altro playmaker italiano e di belle speranze: Mandragora.

Fonte foto: Getty.
Fonte foto: Getty.

La strategia dei bianconeri però, questa volta non ha funzionato. Bentancur pare aver rifiutato il trasferimento in Abruzzo, generando ore di riflessione in casa Juve. L'ultima idea è quella di acquistare il calciatore e lasciarlo un altro anno in prestito alla Boca; questa sì, ipotesi gradita da entrambi le parti. 
A scombinare tutto però, resta la figura del Milan. I rossoneri hanno il gradimento del ragazzo che vorrebbe fare il salto in Europa al più presto, oltre all'offerta già sostaziosa messa sul piatto degli Xeneixes: 14 milioni di euro. 
I contatti, infittiti nella notte, hanno portato sensazioni positive tra i dirigenti rossoneri. Avere il sì del ragazzo oltre alla sostanziosa offerta - mai avvicinata o pareggiata dai rivali di Torino - pone i rossoneri in una posizione di vantaggio apparente. Le prossime ore, molto probabilmente le prossime 48 ore, saranno decisive con la Juve che dovrà prendere una decisione definitiva: affondare o lasciare il calciatore. Il Milan ci spera, Bentancur si avvicina a piccoli passi.