Milan, dopo Sosa si cerca un altro centrocampista: prima offerta al Bologna per Diawara

Dopo la chiusura relativa all'affare José Sosa, i rossoneri vogliono mettere a segno un secondo colpo in mediana: oltre al sogno proibito Mateo Kovacic, Adriano Galliani si sta guardando intorno per capire se ci sono margini di trattativa per Amadou Diawara. Il gioiello classe 97', in rotta di collisione con il Bologna è conteso da mezza Serie A, ma l'immobilismo di Roma e Napoli sul calciatore potrebbe favorire un colpo di coda del Diavolo.

Milan, dopo Sosa si cerca un altro centrocampista: prima offerta al Bologna per Diawara
Amadou Diawara con la maglia del Bologna. Fonte foto: 90min.com

Non basta il contestato arrivo di José Sosa; il Milan di Vincenzo Montella ha tutta intenzione di piazzare un secondo e definitivo colpo a centrocampo, reparto dove i rossoneri sono sembrati carenti di uomini e idee. 

Sfumato Bentancur dopo il "no" del Boca Juniors pronunciato sotto la regia della Juventus, la società rossonera è tornata sul mercato, alla ricerca di un centrocampista che in qualche modo potesse far dimenticare l'uruguaiano classe 1997. 
Tra i tanti nomi fatti in questi giorni, da Kovacic a Fernando, quello più concreto e percorribile, sembra portare a Bologna. E' proprio in Emilia Romagna che si sta consumando uno dei casi più spinosi dell'estate calcistica: Amadou Diawara. Il centrocampista classe 1997 che nella scorsa stagione è riuscito ad imporsi in Serie A, è in rotta di collisione con gli emiliani e attende solo l'offerta giusta per fare le valige. 
Alla porta dei rossoblu hanno bussato molti top club: in principio fu il Bayern Monaco, poi Roma, Napoli e Juventus. Tanti contendenti ai quali si è aggiunto anche l'Aston Villa che la scorsa settimana ha formalizzato l'offerta migliore: 17 milioni di euro immediati e per intero. 

Diawara. Fonte foto: Getty
Diawara. Fonte foto: Getty

Diawara però, ha storto il naso: l'idea di andare in Championship non è delle più allettanti, nonostante un progetto - è appena arrivato di Matteo - e un salario molto interessanti.
Se il Bayern si è tirato fuori dalla corsa all'ex San Marino, le tre big della nostra Serie A sono ancora interessate, anche se in misura minore rispetto a qualche settimana fa: il Napoli ha chiuso per Zielinski e aspetta Rog, calciatore molto simile per età e caratteristiche a Diawara. La Roma si sta convincendo a trattenere Paredes - il che potrebbe escludere il paly del Bologna -. La Juventus infine, cerca sì profili giovani ma di caratura internazionale ben più marcata. 
Ecco che allora, per il Milan si potrebbe aprire una corsia preferenziale verso Bologna: Diawara ha fatto sapere che la destinazione milanese è gradita, e contestualmente i rossoneri si sono messi in contatto con il focoso agente del calciatore. La prima offerta pervenuta al Bologna prevede un prestito oneroso a 3 milioni di euro, con un diritto di riscatto fissato sui 15 milioni. 

E' prevedibile che il Bologna rimandi al mittente la proposta, cercando di inserire un obbligo e non un diritto di riscatto nella trattativa. L'ipotesi che Diawara torni a Bologna infatti, è da scartare. Inoltre gli eliliani vorrebbero monetizzare la massimo la cessione dell'irrequieto centrocampista, finito fuori rosa a causa del suo comportamento. 
Nonostante ciò, il Milan si muove e in modo serio verso il calciatore. Diawara diventa un'obiettivo sensibile per il centrocampo dell'Aeroplanino.

AC Milan