Calciomercato, il Milan si regala Mati Fernandez: il cileno arriva in prestito con diritto di riscatto

Dopo i tanti no incassati nel corso dell'ultimo giorno di calciomercato, il Milan si rifà proprio sul gong: i rossoneri infatti, hanno raggiunto in questi minuti l'accordo con la Fiorentina per il passaggio al Milan del centrocampista Mati Fernandez, che arriva su esplicita richiesta di Montella. Bruciato il Cagliari che aveva a lungo inseguito il calciatore cileno.

Calciomercato, il Milan si regala Mati Fernandez: il cileno arriva in prestito con diritto di riscatto
Mati Fernandez con la maglia della Fiorentina. Fonte foto: labaroviola.com

Sembrava una giornata stregata quella vissuta dal Milan in questo ultimo giorno di Calciomercato. I vani tentativi messi in piedi per Fabregas, Jovetic e Wilshere sembravano presagire ad un finale senza botti, ed invece quasi sulla sirena delle 23.00 è arrivato il colpo di coda: Mati Fernandez è un nuovo giocatore del Milan. 

La trattativa lampo esplosa nel tardo pomeriggio di oggi, ha visto molti colpi di scena, proprio come un ultimo giorno di mercato desidera. Il cileno infatti, escluso senza mezzi termini dal progetto tecnico della Fiorentina, era davvero ad un passo dal trasferimento al Cagliari. Tutto fatto con il club sardo che aveva trovato in Mati il calciatore ideale da inserire in un centrocampo ancora povero di qualità ed esperienza. 
E invece, svaniti i sogni di un pomeriggio da infarto, il Milan si è tuffato sul calciatore che Vincenzo Montella aveva indicato come adatto per il suo modulo di gioco. Già, proprio Montella ha rivestito un ruolo pressoché decisivo in questa trattativa divampata ad ora di cena: il Mister rossonero ha chiamato Mati Fernandez, già avuto alla Viola, per convincerlo ad accettare il rossonero e non il rossoblu del Cagliari, che già aveva il si del cileno. 

Da quel momento in poi, tutto quello che di buono aveva fatto il Cagliari per assicurarsi il giocatore è svanito. Il Milan, dopo aver ultimato le cessioni di Vergara e Diego Lopez è passato all'attacco convocando Fernandez e Pantaleo Corvino a Casa Milan dove c'è stata la stretta finale.
Ad Adriano Galliani è bastato non oltre mezz'ora, per assicurarsi il polivalente centrocampista cileno, che in presenza di Corvino ha spinto molto per tornare agli ordini di Montella. Mati Fernandez arriva al Milan con la formula del prestito con diritto di riscatto, soluzione gradita sia al Milan, che non aveva più molti liquidi da utilizzare, sia alla Fiorentina che riesce a liberarsi in extremis di un calciatore poco considerato da Paulo Sousa. 
Manca solo l'ufficialità ma Mati Fernandez si vestirà presto di rossonero.

AC Milan