Milan, lesione al flessore della coscia destra per Mati Fernandez

Gli accertamenti medici a cui si è sottoposto il cileno nella giornata di oggi non regalano buone notizie a Vincenzo Montella.

Milan, lesione al flessore della coscia destra per Mati Fernandez
Mati Fernandez, urbanpost.it

Non comincia nel migliore dei modi l'avventura di Mati Fernandez nel Milan di Vincenzo Montella. Il cileno è sceso in campo nel finale dell'ultima gara giocata con il suo Cile, ma ha fatto in tempo a rimediare un problema muscolare che è stato valutato con cura oggi a Milano, una volta che il giocatore è rientrato dagli impegni con la sua Nazionale.

Questo il comunicato ufficiale del Milan sulle sue condizioni: "AC Milan comunica che Mati Fernandez si è sottoposto oggi a esami medici che hanno evidenziato una lesione al muscolo flessore della coscia destra. Il calciatore verrà rivalutato tra due settimane." Facile prevedere quindi tre-quattro settimane di stop, tempo che sarebbe stato prezioso tanto per il giocatore quanto per Montella che, ovviamente, avrebbe fatto volentieri a meno di questo stop forzato. Il rientro potrebbe quindi avvenire dopo la prossima pausa per le Nazionali di Ottobre.

Il Milan ha voluto aspettare il rientro in Italia del giocatore per una diagnosi più approfondita. Uscito dalla clinica La Madonnina, Mati Fernandez si è diretto a Milanello per un primo contatto con i compagni e con Vincenzo Montella. Verso l'ora di pranzo, invece, erano arrivate le sue prime parole da giocatore del Milan al momento dello sbarco in aeroporto: "Sono molto contento e molto felice di essere qui e spero di dare tutto. Sono molto contento di aver ritrovato Montella. L’Infortunio? Vediamo." Il cileno, Montella e in generale il Milan speravano in qualcosa di meglio come inizio di questa nuova avventura.

AC Milan