Milan-Udinese, Montella non cambia anche con le assenze. A San Siro sarà 4-3-3

L'allenatore rossonero vuole insistere sul modulo e sui principi di gioco su cui sta lavorando con la squadra dal primo giorno di ritiro.

Milan-Udinese, Montella non cambia anche con le assenze. A San Siro sarà 4-3-3
Vincenzo Montella, tuttosport.com

Vincenzo Montella ha ben in mente una cosa dal momento del suo arrivo sulla panchina del Milan. All'attuale gruppo di giocatori del Milan serve dare certezze sotto ogni punto di vista: tecnico, mentale, psicologico e anche tattico. A proposito di quest' ultimo punto va letta la scelta dell'allenatore del Milan di insistere sul 4-3-3 anche contro l'Udinese di Iachini oggi pomeriggio a San Siro.

In settimana è stata avanzata l'ipotesi di un momentaneo passaggio al 4-4-2 per tamponare le assenze che il Milan dovrà affrontare contro i friulani. Montella, però, è stato chiaro in conferenza stampa da questo punto di vista. La squadra non ha ancora assimilato del tutto, come è normale che sia, l'idea di gioco del proprio allenatore legata al modulo con il tridente offensivo, figurarsi pensare ad una cosa del genere con un sistema di gioco su cui Montella di fatto non ha mai lavorato. Magari ci sarà spazio più avanti nella stagione per una situazione del genere, al momento meglio continuare sul solco tracciato dal primo giorno di ritiro a Luglio.

Ovviamente alle assenze di Kucka e Niang Montella ha dovuto trovare una soluzione, ma andiamo con ordine per quanto riguarda la probabile formazione del Milan. In porta Donnarumma e come sbagliarsi. Davanti a lui dovrebbero esserci Abate, Romagnoli, Paletta, al rientro dopo aver saltato il Napoli e Antonelli, in vantaggio su De Sciglio. A centrocampo Montolivo giocherà al centro, davanti alla difesa, con ai suoi lati il recuperato Poli e Sosa, all'esordio dal primo minuto a San Siro con la maglia rossonera. In attacco confermati Bacca e Suso, punti fermi del Milan di Montella in queste prime settimane della stagione, con Bonaventura avanzato per completare il trio d'attacco. L'ex Atalanta ha già occupato in passato questa posizione, dove per qualcuno rende meglio che non da mezzala di centrocampo e anche Montella ha confermato che il numero 5 del Milan può muoversi senza alcun problema in entrambe queste situazioni. 

Probabili formazioni

Milan (4-3-3): Donnarumma, Abate, Paletta, Romagnoli, Antonelli, Poli, Montolivo, Sosa, Suso, Bacca, Bonaventura. All. Montella

Udinese (4-3-2-1): Karnezis, Widmer, Felipe, Danilo, Armero, Badu, Kums, Fofana, De Paul, Threau, Zapata. All. Iachini


Share on Facebook