Pazzo Milan, dall'inferno al paradiso in 8 minuti

I rossoneri passano dall’1-3 al 4-3 grazie al rigore di Bacca, all’euro-gol di Locatelli e al colpo di testa vincente di Paletta.

Pazzo Milan, dall'inferno al paradiso in 8 minuti
Pazzo Milan, dall'inferno al paradiso in 8 minuti - https://twitter.com/acmilan

Una vittoria frutto dell'orgoglio, una vittoria che può cambiare una stagione: il Milan compie una straordinaria rimonta ai danni del Sassuolo, passando dall’1-3 al 4-3 nel giro di 8 minuti. I rossoneri sconfiggono la loro bestia nera, al termine di una partita da infarto.

LA PARTITA

Succede di tutto a San Siro, dove il Milan va prima avanti e poi deve inseguire: botta e risposta iniziale fra Giacomo Bonaventura e Politano. 

Nella ripresa, la squadra di Francesco scappa sul 3-1 grazie ad un micidiale uno-due con Acerbi e Pellegrini. Al 69' prende corpo la rimonta del Milan con il rigore di Bacca. Il capolavoro di Locatelli riporta in equilibrio l'incontro. Dopo pochi minuti, il definitivo 4-3 grazie alla rete decisiva di Gabriel Paletta. Il Milan porta a casa 3 punti. 

Una rimonta di carattere: la squadra di Montella dimostra spirito di sacrificio e grande impronta mentale.

https://twitter.com/acmilan
https://twitter.com/acmilan

LA LINEA VERDE

Una rimonta costruita grazie alla linea verde: M’Baye Niang e Manuel Locatelli, in campo nel secondo tempo, danno una svolta positiva al match. Il francese, inizialmente in panchina in favore di Luiz Adriano, spacca in due la partita, mettendo lo zampino sul gol del 2-3 e su quello del 4-3. 

Il centrocampista classe 1998 con il suo eurogol (sinistro perfetto dal limite dell'area che si insacca all'incrocio dei pali) è decisivo per completare il ritorno del diavolo. A fine partita Locatelli lascia il campo in lacrime per l'emozione della prima rete in Serie A. Un Milan giovane, capace ancora di regalare sensazioni forti. 

Infine, non dimentichiamo la prodezza di Gianluigi Donnarumma decisiva ai fini del risultato finale: ancora una volta c'è la sua firma in calce al successo.

https://twitter.com/acmilan
https://twitter.com/acmilan

L'EUROPA 

Il Milan è sulla strada giusta per lottare per un posto in Europa: nelle ultime quattro giornate, tre vittorie (Sampdoria, Lazio e Sassuolo) e un pareggio (Fiorentina).

I rossoneri sono al momento terzi: c'è ancora molto su cui lavorare, ma la mano di Montella è evidente.


Share on Facebook