Milan, l'Everton ancora non si è convinto a lasciar partire Deulofeu

Galliani non ha mollato la presa per l'esterno spagnolo, ma fino a questo momento da Liverpool non arrivano segnali di apertura.

Milan, l'Everton ancora non si è convinto a lasciar partire Deulofeu
Gerard Deulofeu, espnfc.com

Appena prima di Capodanno, ecco la notizia che nessuno si aspetta: il Milan ha chiuso per il prestito secco di Gerard Deulofeu dall'Everton, esterno classe '94 cresciuto nella cantera del Barcellona e con un'esperienza in prestito al Siviglia nel 2015, dove fra l'altro ha giocato con Carlos Bacca. Una svolta del tutto inaspettata per il mercato del Milan, visto che gli ultimi giorni dell'anno erano stati all'insegna di continue dichiarazioni poco rassicuranti per tutti i tifosi: signori, anche per questo mercato invernale vietato sognare, il budget non c'è, o meglio, per averlo bisogna prima cedere.

A meno che... a meno che non si impostino operazioni che non prevedano esborsi immediati, o vincoli particolari per la prossima estate. L'idea Deulofeu, che esiste ed è reale, ma tutto è, meno che un'operazione conclusa come ipotizzato nei giorni scorsi, rientra esattamente in questi parametri. La proposta che il Milan avrebbe fatto all'Everton, infatti, inizialmente sarebbe stata quella di un prestito secco per sei mesi. La risposta inglese è stata picche e allora Galliani ha provato ad inserire un diritto di riscatto che poi la nuova proprietà cinese, sempre che il closing arrivi nei tempi stabiliti, sceglierà se esercitare o meno in estate.

Gerard Deulofeu, dailystar.co.uk
Gerard Deulofeu, dailystar.co.uk

Anche in questo caso la risposta è stata negativa, ma i margini di manovra sembrano esserci, tanto che Galliani non ha assolutamente mollato la presa sul ragazzo, in attesa di sviluppi interessanti. Deulofeu all'Everton non sta giocando, lo spazio trovato con Koeman in questa stagione è stato vicino allo zero. Qualcuno sostiene che lo spagnolo sarebbe più che convinto di andare al Milan, dove un allenatore come Montella ha saputo dare fiducia ad un altro giovane spagnolo come Suso. Con risultati che sono sotto gli occhi di tutti.

Uno degli ostacoli all'operazione, nonostante il poco utilizzo, sembra essere proprio Koeman, non convinto, pare, di lasciare partire Deulofeu. Un aiuto al Milan potrebbe arrivare nel caso in cui l'Everton trovasse un giocatore sul mercato con cui sostituire lo spagnolo e in qualche modo calmare le ansie del proprio manager. Situazione in evoluzione, quindi, con i prossimi giorni che sicuramente potranno dire qualcosa di più. Se non altro il mercato del Milan ha un obiettivo, condiviso dalle due anime della società, che permetterebbe a Montella di avere quella alternativa sugli esterni che è sembrata mancare in questi primi mesi della nuova stagione.

AC Milan