Deulofeu si racconta: "Da tempo speravo di arrivare al Milan"

Le prime parole dell'esterno d'attacco rossonero: "Con Suso mi trovo bene e spero di segnare tanto insieme a Bacca".

Deulofeu si racconta: "Da tempo speravo di arrivare al Milan"
Fonte foto: https://twitter.com/acmilan

Gerard Deulofeu è finalmente è un nuovo giocatore del Milan. L'esterno d'attacco è arrivato dall'Everton in prestito e già nella giornata di oggi si è allenato con il resto della sua nuova squadra a Milanello. 

Deulofeu ha poi concesso la sua prima intervista a MilanTv. Sulla prima giornata da giocatore del Milan: "Oggi è stato il mio primo allenamento e sono molto felice di essere qui. Come è andata la trattativa? È successo tutto molto rapidamente, ho fatto le visite mediche, ho firmato il contratto e dopo sono corso all’allenamento. Sono contento i giocatori mi hanno salutato, spero di essere utiile alla squadra fino a giugno. Sono molto contento, da tempo speravo di arrivare qui al Milan. È un grande club, spero di giocare mercoledì contro la Juventus e sono molto contento di allenarmi con i miei nuovi compagno".

Fonte foto: https://twitter.com/acmilan
Fonte foto: https://twitter.com/acmilan

Sul suo nuovo club: "Sappiamo tutti che il Milan è una squadra storica, ha vinto 7 Champions League, ha tanti giocatori fortissimi e tanti palloni d’oro.  È la più grande squadra in Italia e in tutto il mondo lo conoscono. Sono molto contento di essere qui e spero di aiutare la squadra" sul ruolo: "A destra o sinstra non importa, io voglio giocare. Il Milan è la società più gloriosa di Italia. Preferisco fare gol, quando gioco a destra però è più normale accentrarmi e fare assist. Mi piace anche giocare a sinistra, e penso che se giocherò a sinistra avrò maggiori possibilità di fare gol. L’importante è aiutare la squadra sia segnando che facendo assist". 

Deulofeu ha già fissato i primi obiettivi: "Credo che la cosa più importante sia aiutare la squadra, io vogio giocare il più possibile, fare gol e aiutare, Sono venuto qui per giocare e credo nelle mie possibilità. Montella? Io conosco il passato da giocatore, so che è un allenatore a cui piace giocare bene e che è a suo agio con giocatori giovani" e Suso e Bacca: "Con Suso ho giocato in tutte le nazionali giovanili. È un giocatore molto talentuoso, ci troviamo bene insieme, sono molto felice di giocare di nuovo insieme a lui Con Bacca invece abbiamo passato un anno a Siviglia, è un ottimo ragazzo, speriamo di segnare insieme tanti gol".

Fonte foto: https://twitter.com/acmilan
Fonte foto: https://twitter.com/acmilan

In chiusura sui tanti giovani in questo Milan: "Sono venuto al Milan perché credo di poter giocare se no non sarei venuto e mi ha fatto piacere che fossero interessati a me. Spero di sfruttare questa grande opportunità. Devi credere ogni giorno nei tuoi sogni, lavorare in allenamento e soprattutto ascoltare i consigli dell’allenatore e dei tuoi genitori. Il calcio è complicato, la gente pensa invece che sia facile. Bisogna sempre lavorare e credere di poter realizzare i propri sogni". 


Share on Facebook