Zapata e Romagnoli eroi incontrastati, bene Sosa e Mati. Ecco le pagelle del Milan

Il Milan ottiene un punto d'oro nel derby contro l'Inter. Buona prova di Zapata e Romagnoli, ma risposte positive arrivano dalla mediana. Merito dell'accaduto va, però, attribuito a Vincenzo Montella

Zapata e Romagnoli eroi incontrastati, bene Sosa e Mati. Ecco le pagelle del Milan
Photo by" Daily Mail"

Il Milan è riuscito a compiere una vera e propria rimonta ai danni dell'Inter. E' stato un derby emozionante che ha regalato emozioni fino alla fine, ma i rossoneri sono riusciti ad acciuffare il pareggio solamente al 97' minuto. Sul piano del gioco meglio la squadra di Montella e il tecnico campano può trarre indicazioni positive sotto diversi aspetti. L'unica nota stonata sono le disattenzioni difensive, piuttosto gravi in occasione dei sigilli di Candreva e Icardi. Buona prova della mediana e degli esterni d'attacco, capaci di mettere più volte in difficoltà Nagatomo e D'Ambrosio. Prova "nascosta" da parte di Bacca, con il colombiano che non è riuscito a incidere. Di seguito ecco le pagelle:

DONNARUMMA 5 - Ha qualche responsabilità sul primo goal, anche se l'ingenuità la commette De Sciglio. Poteva tentare l'uscita. (dal 81' OCAMPOS S.V)

CALABRIA 6 - Ha svolto il compitino. Non spinge come Abate, ma difensivamente ha sofferto Perisic, cliente scomodo per tutti. Avrà l'occasione per rifarsi.

ZAPATA 6.5 - Buona prova del colombiano che si candida di diritto a una maglia da titolare per le prossime apparizioni. Buona la marcatura su Icardi e decisivo con il gol nel finale. Si sta rivelando affidabile.

ROMAGNOLI 6.5 - Attento per buona parte della partita, tranne che nel 2-0 firmato Icardi. Ha dimostrato personalità anche mettendo a segno il goal del 2-1.

DE SCIGLIO 5 - Male la sua prova. Si addormenta in entrambi i gol dei nerazzurri. Distratto e poco determinato.

KUCKA 5 - Abbiamo visto di meglio da parte sua. E' sembrato stanco, poco lucido e Montella ha fatto bene a sostituirlo. (dal 56' LOCATELLI 6.5 - Ottimo e decisivo il suo ingresso in campo. Voglia, determinazione e grinta che hanno rianimato la mediana. Si vede che è cresciuto nelle giovanili rossonere, il derby lo ha sentito.)

SOSA 6 - Positiva la prova dell'argentino. Ha sempre quel problema di essere lento, ma è riuscito a vincere numerosi duelli a centrocampo. E' stato sostituito perchè era stremato. (dal 74' LAPADULA 6 - Fa sicuramente meglio di Bacca. Non ha clamorose occasioni per buttarla dentro, ma lotta e combatte contro la retroguardia avversaria. E' per questo che i tifosi lo amano.)

MATI FERNANDEZ 6.5 - Probabilmente è uno dei migliori in campo. Tanta grinta in mezzo al campo che ha tenuto in piedi il centrocampo rossonero. Oggi non ha dato molto in fase qualitativa, ma si è reso utilissimo nel fattore della quantità.

SUSO 6 - Poteva fare di più viste le sue qualità. E' stato ben marcato, ma i due assist decisivi nel finale lo rendono protagonista. Ennesima prova del suo sinistro educato, guai a lasciargli spazio.

BACCA 4.5 - Inesistente. Si mangia un goal ad inizio match e partecipa poco alla manovra. Vive di occasioni, errori o palloni sporchi, ma a Montella questo tipo di centravanti non è utile. Sponda decisiva nel finale per il goal di Zapata, ma non basta a cancellare una prova negativa, l'ennesima in questa stagione.

DEULOFEU 6.5 - Positiva la prova dello spagnolo che si conferma sempre più un pilastro di Montella. Imprendibile, ha bruciato i terzini nerazzurri in ogni occasione. L'unica pecca? Migliorarsi di fronte al portiere.

MONTELLA 7 - Se il Milan ha agguantato il pareggio è per merito suo. Coraggioso a mettere in campo cinque attaccanti, decisivo nell'inserire Locatelli al posto di un deludente Kucka. Bravo, inoltre, a incitare per tutta la partita i suoi ragazzi. E' sicuramente l'uomo in più di questa squadra, allenatore capace e competente che va assolutamente confermato.