Milan, primo incontro Montella-Fassone-Mirabelli per pianificare il futuro

La nuova dirigenza incontra per la prima volta in maniera ufficiale il tecnico rossonero

Milan, primo incontro Montella-Fassone-Mirabelli per pianificare il futuro
Fassone e Mirabelli, gazzetta.it

I contatti informali probabilmente ci sono già stati nelle settimane pre closing, anche se nessuno dei protagonisti lo ammetterà mai pubblicamente. Ora, però, è arrivato il momento di sedersi tutti intorno ad un tavolo per pensare al Milan che verrà. Vincenzo Montella, Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli si sono incontrati a Casa Milan per la prima volta in maniera ufficiale per parlare in maniera concreta delle strategie da adottare sul mercato in vista della prossima stagione.

Come detto da Fassone nella prima conferenza stampa la nuova proprietà ha intenzione di mettere nelle mani della dirigenza un budget importante per la prossima campagna estiva. In questi mesi di passaggio Mirabelli e Fassone hanno girato l'Europa visionando giocatori, parlando con dirigenti e procuratori, stringendo contatti con molte società. Nelle prossime settimane tutto questo lavoro dovrà essere in qualche modo concretizzato, anche e soprattutto in base alle indicazioni di Montella. Il tecnico ha dato l'impressione di avere le idee chiare su quello che serve a questo Milan per cercare da subito di dare l'assalto al quarto posto, buono per la Champions League dal prossimo campionato. Come minimo il tecnico chiederà di rafforzare quei reparti per cui aveva già fatto richiesta a Galliani la scorsa estate. 

Quindi un difensore centrale di spessore internazionale, minimo un centrocampista di qualità e un attaccante esterno. Tutte idee che Montella ha condiviso con Mirabelli e Fassone nel corso dell'incontro che come detto si è tenuto a Casa Milan. Montella e Mirabelli sono arrivati insieme nella sede rossonera, dove già li attendeva Fassone. Piccoli segnali di come i nuovi dirigenti rossoneri non vogliano perdere tempo, forti anche della conoscenza delle dinamiche del club maturata nel corso dei lunghi mesi di convivenza con la ormai vecchia dirigenza. Un background importante che deve essere impreziosito da un cambio di marcia a livello di investimenti e idee sul mercato. Montella-Fassone-Mirabelli, il primo incontro ufficiale del nuovo Milan va in scena. La speranza dei tifosi è che possa essere solo il primo di una serie che possa riportare il Milan in alto il più presto possibile.