Milan, stagione finita per De Sciglio. Montella spera di recuperare Calabria

Lesione all'adduttore per il terzino che chiude qui, forse, la sua esperienza in rossonero

Milan, stagione finita per De Sciglio. Montella spera di recuperare Calabria
Mattia De Sciglio, tuttosport.com

Il pari contro l'Atalanta a Bergamo potrebbe essere stata l'ultima partita di De Sciglio con la maglia del Milan. Il numero 2 rossonero, infatti, ha già finito la propria stagione a causa di un problema muscolare rimediato proprio durante la sfida contro la squadra di Gasperini. A questo punto Montella spera di recuperare Calabria per la prossima gara contro il Bologna che potrebbe voler dire aritmetico ritorno in Europa, anche se quella che passa dal doppio preliminare di Europa League.

De Sciglio contro l'Atalanta ha stretto i denti ed è rimasto in campo nonostante il fastidio avvertito, prima di lasciare il posto a Vangioni proprio negli ultimissimi minuti di partita. Ora il comunicato ufficiale del Milan che spiega entità dello stop e tempi di recupero: "AC Milan comunica che Mattia De Sciglio si è sottoposto oggi a esami medici che hanno evidenziato una lesione al muscolo lungo adduttore della coscia sinistra. Il calciatore verrà rivalutato tra due settimane." Tradotto niente Bologna e Cagliari e chissà che la prossima volta che scenderà in campo in Serie A, De Sciglio non lo faccia con addosso una maglia diversa da quella rossonera. Le strisce potrebbero rimanere, ma diventare bianche e nere. La Juventus è su di lui e la prestazione balbettante di Lichsteiner a Roma potrebbe avvicinare bianconeri e giocatore.

In attesa di capire meglio il futuro di De Sciglio, Montella deve fare i conti dei terzini a disposizione in vista della gara contro il Bologna di domenica a San Siro. L'unico sicuro disponibile è Vangioni che con ogni probabilità giocherà dal primo minuto. Per il resto solo incertezze. Abate è già fuori da un po', Antonelli si è di nuovo fermato all'interno di una stagione molto sfortunata, l'unico che potrebbe recuperare è Calabria. Assente contro l'Atalanta, nonostante avesse già tentato il rientro contro i bergamaschi, a questo punto diventa fondamentale per Montella ritrovarlo. Il rischio concreto è altrimenti quello di dover adattare qualcuno nel ruolo di terzino destro.

AC Milan