Milan, primo match point per l'Europa

Una partita che potrebbe rivelarsi decisiva per la qualificazione all’Europa League, quella di oggi pomeriggio contro il Bologna.

Milan, primo match point per l'Europa
corrieredellosport
Milan
Bologna / ore 15.00

Oggi pomeriggio il Milan contro il Bologna si gioca la stagione. I rossoneri, grazie al ko della Fiorentina contro il Napoli, con un successo sui felsinei si qualificherebbero matematicamente ai preliminari di Europa League. In caso di pareggio o di sconfitta, invece, tutto sarebbe rimandato all’ultima giornata contro il Cagliari al Sant'Elia.

MILAN IN MISSIONE EUROPA

Dunque il Milan, dopo tre anni di assenza dalle competizioni continentali, vincendo contro il Bologna tornerebbe a sentire quel profumo di Europa che tanto manca, quel marchio di fabbrica che ha contraddistinto questi colori per tanti decenni. Ecco magari non sarà la Champions League, quella a cui tifosi erano abituati, ma l'Europa League è sicuramente un bel punto d'avvio del nuovo Milan targato Cina.

Per questa sfida importantissima, il tecnico campano si affida di nuovo al il 3-5-2, sperimentato per la prima volta contro l’Atalanta sabato scorso. Esperimento riuscito a metà allo stadio Atleti azzurri d'Italia, ma poco importa. Per far tornare al gol i rossoneri (la vittoria manca dal 9 aprile), Montella schiererà dal primo minuto Bacca e Lapadula: i due quando si sono trovati a giocare insieme hanno fatto sempre bene. Bertolacci sembra aver vinto il ballottaggio con Sosa per sostituire Suso, squalificato. 

Dall'altra parte, ci sarà un Bologna già certo della salvezza, senza più obiettivi, ma con la voglia di farsi valere anche per riscattare il ko dell'andata, nonostante una doppia superiorità numerica. In attacco, spazio per Verdi, Destro e Di Francesco per punire la difesa a 3. 

milan
milan

LE PAROLE DELLA VIGILIA

Vincenzo Montella: "La sto vivendo come una finale, potrebbe chiudere un percorso iniziato a luglio. Sono a 99 vittorie in Serie A, la nuova società non ha ancora vinto e ci potrebbe regalare l'Europa, dobbiamo vincere dipende tutto da noi, dobbiamo contare solo sulle nostre forze e questo è un vantaggio. Molto passerà dalla gara di domani". 

acmilan.com
acmilan.com

Roberto Donadoni: "Anche noi vogliamo fare bene per dare continuità alla nostra crescita: è la penultima occasione che abbiamo per fare bene in un big match e sono sicuro che se giocheremo come sappiamo per il Milan non sarà una passeggiata nonostante la loro voglia di difendere il 6° posto". 

resto del carlino
resto del carlino

I CONVOCATI

Milan 

PORTIERI: Donnarumma, Guarnone (75), Storari
DIFENSORI: Altare (98), Calabria, Gomez, Paletta, Romagnoli, Vangioni, Zapata
CENTROCAMPISTI: Bertolacci, Fernandez, Honda, Kucka, Locatelli, Montolivo, Pasalic, Sosa
ATTACCANTI: Bacca, Cutrone (63), Deulofeu, Lapadula, Ocampos.

Bologna

Portieri: Da Costa, Mirante, Sarr.

Difensori: Gastaldello, Helander, Krafth, Masina, M’Baye, Oikonomou, Torosidis.

Centrocampisti: Donsah, Nagy, Pulgar, Rizzo, Taider, Viviani.

PROBABILI FORMAZIONI

 Milan

(3-5-2): Donnarumma; Zapata, Romagnoli, Paletta; Deulofeu, Pasalic, Montolivo, Bertolacci, Vangioni; Bacca, Lapadula.
A disposizione: Storari, Guarnone, Gustavo Gomez, Altare, Calabria, Kucka, Locatelli, Sosa, Mati Fernandez, Honda, Ocampos, Cutrone.
Indisponibili: Abate, Antonelli, De Sciglio, Bonaventura.
Squalificato: Suso.
Allenatore: Vincenzo Montella.

Bologna

(4-3-3): Mirante; Torosidis, Gastaldello, Helander, Mbaye; Donsah, Pulgar, Taider; Verdi, Destro, Di Francesco.
A disposizione: Da Costa, Sarr, Oikonomou, Krafth, Rizzo, Viviani, Trovadé, Krejci, Okwonkwo, Tabacchi, Petkovic, Sadiq.
Indisponibili: Maietta, Valencia, Nagy, Masina.
Allenatore: Roberto Donadoni.

PRECEDENTI, STATISTICHE E CURIOSITA'

 Sono 68 i precedenti in casa del Milan: 38 i successi per i rossoneri, 17 i pareggi, 13 le vittorie per il Bologna. I rossoneri sono, assieme all'Inter, l'avversaria ad aver segnato più gol (212) al Bologna in campionato.

Quattro soli gol segnati nelle ultime quattro sfide di campionato tra le due squadre (quattro 1-0, tre per il Milan e uno per il Bologna).

 I rossoneri hanno una striscia aperta di 14 gare con almeno una rete segnata, ma nelle ultime quattro non sono mai andati oltre il singolo gol.

[fonti: Acmilan.com] 

AC Milan