Milan, Aleix Vidal nome caldo per la corsia di destra della difesa di Montella

Aleix Vidal è il nome nuovo su cui sta lavorando la nuova dirigenza milanista per la fascia destra di difesa

Milan, Aleix Vidal nome caldo per la corsia di destra della difesa di Montella
Aleix Vidal, zimbio.com

Continua l'opera di definizione del Milan del futuro. Anche nella giornata di ieri c'è stato un discreto via vai dagli uffici di Via Aldo Rossi, a Casa Milan, dove Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone hanno proseguito nei loro incontri per consegnare a Montella, il prossimo 3 luglio, una squadra che sia quanto più vicina a quella che dovrà affrontare la stagione che riporterà il Milan in Europa dopo tre stagioni di assenza. Preliminari di Europa League permettendo.

I nomi degli attaccanti sono quelli che fanno sognare i tifosi, ma la ricostruzione rossonera passa anche dalla difesa. Musacchio è quasi ufficiale, le visite mediche sono state superate e l'ufficialità arriverà fra qualche giorno a causa di problemi burocratici, Rodriguez è ad un passo, ma per completare il reparto serve un uomo da piazzare sulla destra. Nelle ultime ore è spuntato un nuovo nome che il Milan sta seguendo con attenzione. Si tratta di Aleix Vidal del Barcellona, esterno basso di grande spinta e forza offensiva. La sua stagione in blaugrana, arrivato dal Siviglia, ha visto più ombre che luci soprattutto a causa di alcuni fastidiosi problemi fisici. Le annate a Siviglia, però, avevano impressionato parecchi osservatori, tra cui anche Fassone e Mirabelli. I contatti con gli agenti del giocatore sono in corso e non sembra impossibile poter avviare una trattativa con il Barcellona.

Aleix Vidal in azione, zimbio.com
Aleix Vidal in azione, zimbio.com

Al momento Vidal sembra avere superato anche Conti nelle scelte rossonere. L'esterno dell'Atalanta piace in casa rossonera, non è un mistero, ma su di lui la concorrenza è folta e il prezzo fissato dall'Atalanta è importante. Circa 25 milioni di euro, con la sensazione che si potrebbe arrivare presto ad un'asta al rialzo pur di assicurarsi le sue prestazioni. Al Milan non manca la liquidità, ma è chiaro che bisogna comunque fare delle valutazioni, condivise per forza di cose con Vincenzo Montella. Probabilmente soddisfatto al pensiero di impostare la nuova stagione con un poker difensivo composto da Ricardo Rodriguez, Musacchio, Romagnoli e Aleix Vidal. Nomi diversi per la maggior parte da quelli del recente passato, ma bisognerà probabilmente farci presto l'abitudine perchè questo Milan sembra avere solo voglia di guardare in avanti.


Share on Facebook