Moussa Dembélé in orbita Milan

I rossoneri puntano il talento del Celtic per rinforzare la propria prima linea.

Moussa Dembélé in orbita Milan
Moussa Dembelè in orbita Milan

Il Milan concluderà la stagione al Sant'Elia, in casa del Cagliari. Un campionato culminato con la qualificazione in Europa League, che ha sancito quindi il ritorno dei rossoneri in una competizione continentale dopo tre anni d'assenza. La squadra di Vincenzo Montella il prossimo anno sarà quindi impegnata su tre fronti, e di conseguenza urge, nel corso del mercato estivo, intervenire per completare, modellare l'attuale rosa, che di certo ad oggi ha più di una lacuna. La dirigenza è già al lavoro, intenta nel cercare di mettere a disposizione dell'Areoplanino una squadra capace di migliorare il sesto posto conquistato quest'anno.

Ed il reparto su cui la dirigenza rossonera sta maggiormente rivolgendo la propria attenzione è l’attacco, con tanti nomi per il reparto offensivo valutati in questi giorni. L’ultimo, in ordine di tempo, è quello di Moussa Dembélé, giovane talento che ha militato in questa stagione nel campionato scozzese, tra le fila del Celtic Glasgow. Attaccante classe 1996, si è imposto quest'anno in Scozia siglando ben 17 gol in 29 presenze, arricchendo inoltre il suo 'box score' anche con 3 reti in 6 apparizioni in Champions League. Si tratta indubbiamente di un centravanti giovane, dalle buone qualità tecniche, uno dei talenti più promettenti dell'intero panorama europeo. La dirigenza rossonera ha già contattato l'entourage del calciatore, ma al momento non c'è in ballo una vera e propria trattativa. 

Già parecchi nomi sono stati accostati al Diavolo, tutti attaccanti, il reparto sul quale la società sta riponendo le maggiori attenzioni. Alvaro Morata, Pierre-Emerick Aubameyang, Andrea Belotti e negli ultimi giorni anche Patrick Schick. Tutti profili seguiti con interesse dal Milan. Una lunga lista, a cui in queste ore si è aggiunto il nome di Moussa Dembélé, il quale, a questo punto, pare proprio avere l'Italia nel suo destino. Qualche anno fa, infatti, quando militava in Inghilterra, nel Fulham, fu seguito con interesse dalla Juventus, ma un suo approdo ai bianconeri non si materializzò. A distanza di qualche anno, per il giovane talento francese potrebbe essere giunto il tempo di compiere il salto in Serie A, e rinforzare l'attacco del Milan che questa estate andrà incontro ad un profondo restyling.


Share on Facebook