Milan, Lotito riapre alla cessione di Biglia

L'argentino potrebbe essere l'ottavo colpo della nuova dirigenza rossonera.

Milan, Lotito riapre alla cessione di Biglia
lapresse

Nel giorno della presentazione del settimo acquisto del Milan, ovvero Andrea Conti, Mirabelli non si ferma e prepara l'ottavo colpo che potrebbe essere Lucas Biglia. Ma andiamo a scoprire le ultime novità in merito a questa vicenda.

NUOVI SPIRAGLI PER BIGLIA

Il centrocampista della Lazio non dovrebbe andare in ritiro con i biancocelesti.

Secondo Il Messeggero, nella giornata di oggi ci sarebbe stata una leggera riapertura da parte del presidente della squadra capitolina, Claudio Lotito. Addirittura sempre secondo il noto quotidiano,  sarebbe già stato trovato l'accordo tra i due club: dopo i primi contatti delle settimane scorse e successivamente il periodo di stallo, il vertice della Lazio avrebbe abbassato le pretese per non perdere poi il giocatore a zero. C'è ancora distanza economica, ma i dirigenti di via Aldo Rossi sono fiduciosi. C'è da limare la discrepanza di 5 milioni di euro tra domanda e offerta, o meglio, Lotito chiede 25 milioni e il Milan ne offre 20.

Biglia, non è un mistero, vuole vestire la maglia rossonera come ha ribadito più volte l'agente Enzo Montepaone e con il Milan ha già trovato un accordo, un contratto triennale da circa 3 milioni l’anno. Inoltre piace un sacco a Vincenzo Montella che lo ha individuato come regista ideale per il centrocampo. 

I prossimi giorni saranno decisivi per capire il proseguo della trattativa. 

AC Milan