Milan, Kalinic è tornato tra gli obiettivi per l'attacco. Sanches aspetta

Continua il mercato dei rossoneri

Milan, Kalinic è tornato tra gli obiettivi per l'attacco. Sanches aspetta
Milan, Kalinic è tornato tra gli obiettivi per l'attacco. Sanches aspetta

Inizia la settimana che porta alla partita di ritorno contro il Craiova valida per il terzo turno preliminare di Europa League (in programma giovedì sera a San Siro). Ma Fassone e Mirabelli continuano la loro ricerca per trovare un attaccante per rinforzare il reparto avanzato.

Nelle ultime settimane la corsa si è ristretta: Morata è andato al Chelsea, Belotti è stato blindato da Cairo e Aubameyang è ora sopravvalutato dal Borussia. In via Aldo Rossi è tornato di moda il nome di Kalinic: dopo la pausa di riflessione, il croato è di nuovo tra gli obiettivi per l'attacco ed oggi se ne riparlerà con i vertici della Fiorentina per dialogare sulla cessione. Come sottolinea la Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina, Kalinic non sarà la punta di diamante di un mercato prezioso, ma, come ha detto lo stesso Montella, è l'attaccante ideale per le caratteristiche che cerca il tecnico campano. E soprattutto, tra tutti i nomi accostati al Milan, è quello più economico. Dettaglio da non sottovalutare perchè potrebbe permettere alla dirigenza rossonera di piazzare la doppietta in attacco. 

Il Milan si è fatto avanti anche per Renato Sanches, centrocampista del Bayern, ma per il momento, la cifra richiesta dai dirigenti tedeschi per il prestito oneroso, almeno 5 milioni, è troppo elevata. Se in quel di Monaco riusciranno ad abbassare le pretese, per il giocatore potrà diventare un nuovo giocatore del Milan, Chelsea permettendo: già perchè in questa corsa si è infilata anche la squadra di Conte. Dopo Morata, i blues faranno di nuovo lo sgambetto ai rossoneri?

 


Share on Facebook