Milan, da Donnarumma a Cutrone: le stelle del vivaio rossonero brillano

Le soddisfazioni arrivano anche cantera.

Milan, da Donnarumma a Cutrone: le stelle del vivaio rossonero brillano
Milan, da Donnarumma a Cutrone: le stelle del vivaio rossonero brillano - la presse

Il Milan, come ben noto, sta facendo una campagna acquisti davvero degna di nota: la società di via Aldo Rossi ha già speso 211 milioni e non intende fermarsi. Però, contro il Craiova, i migliori in campo sono stati quelli usciti dal vivaio rossonero, ovvero Gigio Donnarumma e Patrik Cutrone.

Donnarumma tra miracoli e pace con i tifosi

Di Donnarumma si è parlato tanto e si è detto già tutto. Il portiere classe 99' ha un talento enorme. Ha passato un'estate tormentata, ma alla fine ha deciso di rinnovare fino al 2021 con la squadra che lo ha lanciato nel mondo del calcio. Contro il Craiova, Donnarumma ha salvato un paio di volte il risultato ed è tornato a San Siro da eroe. I tifosi rossoneri lo hanno già perdonato: dopo il decisivo intervento su Mitrita, sono partiti cori ed applausi nei suoi confronti. 

Cutrone, un'estate da incorniciare

Vincenzo Montella lo ha voluto lanciare in queste prime partite estive e Cutrone sta ripagando la fiducia a suon di gol. Il classe ’98 inoltre ha una grande fisicità e poi piace ai tifosi perchè si butta su ogni pallone. Ora la dirigenza di via Aldo Rossi dovrà decidere sul suo futuro: è probabile che il Milan possa mandarlo a fare esperienza altrove, ma Cutrone vorrebbe restare e sta cercando di convincere Fassone e Mirabelli a puntare su di lui da subito.


 

AC Milan