Milan, domani la ripresa degli allenamenti verso lo Shkendija. 15mila biglietti già venduti

Montella aspetta di conoscere le condizioni di Biglia e studiare la formazione migliore da mandare in campo. Bene i dati di vendita dei tagliandi

Milan, domani la ripresa degli allenamenti verso lo Shkendija. 15mila biglietti già venduti
Il Milan al lavoro a Milanello, acmilan.com

Tra campo e mercato, continua l'estate bollente, sotto tutti i punti di vista, del Milan di Vincenzo Montella. La squadra gode oggi del secondo giorno di riposo concesso dal tecnico rossonero, prima della ripresa degli allenamenti. Domani intorno all'ora di pranzo, i giocatori sono attesi a Milanello per iniziare a focalizzarsi sul playoff per accedere all'Europa League contro i macedoni dello Shkendija.

La sensazione è che la squadra scesa in campo a Catania contro il Betis in amichevole possa avvicinarsi molto a quella che affronterà dal primo minuto lo Shkendija. Ad oggi un possibile undici di partenza potrebbe vedere Gigio Donnarumma in porta, Conti, Bonucci, Musacchio e Rodriguez in difesa, Bonaventura, Montolivo e Kessie in mezzo al campo, con il tridente offensivo formato da Niang, Andrè Silva e Suso. Le alternative per Montella non mancano nei vari ruoli e per questo il tecnico potrà valutare con tutta calma per poi fare le scelte migliori per la squadra. A centrocampo si aspetta di conoscere le condizioni di Biglia. Soprattutto da questo dipenderà la scelta dell'uomo da piazzara davanti alla difesa. Per il resto dovrebbe arrivare l'ora dell'esordio dal primo minuto di Andrè Silva a San Siro, dopo che il portoghese ha trovato la prima gioia rossonera dal dischetto contro il Betis.

Intanto continua la vendita dei biglietti per la gara d'andata in programma a San Siro la prossima settimana. La società ha comunicato che fino a questo momento sono stati venduti più di 15mila biglietti. Un numero comunque importante a sei giorni dalla gara contro lo Shkendija, anche se sembra difficile poter pensare di vedere San Siro stracolmo come contro il Craiova. Di sicuro però la presenza dei tifosi sarà comunque importante, perchè le mosse della nuova società, sotto tutti i punti di vista, stanno piacendo e non poco al popolo rossonero. Che sta rispondendo anche per quanto riguarda la campagna abbonamenti per la stagione: 25mila le tessere sottoscritte, in attesa degli ultimi colpi di mercato che potrebbero portare ad un'improvvisa impennata negli ultimi giorni di agosto. Una cosa alla volta però, prima c'è da pensare allo Shkendija e alla conquista dei gironi di Europa League.

AC Milan