Milan-KF Shkëndija in diretta, Playoff Europa League 2017/18 LIVE (6-0): i rossoneri dilagano!

Dallo Stadio Giuseppe Meazza in San Siro di Milano, la diretta scritta in tempo reale della gara di andata dei playoff di Europa League. Il Milan di Vincenzo Montella affronta i macedoni dello Shkëndija. Chi vince il doppio scontro, si assicura la fase a gironi. Calcio d'inizio previsto per le 20.45, collegamento dalle 20.00, live, solo su VAVEL Italia.

Milan-KF Shkëndija in diretta, Playoff Europa League 2017/18 LIVE (6-0): i rossoneri dilagano!
Milan: (4-3-3): Donnarumma; Conti, Zapata, Bonucci, Antonelli; Kessié, Montolivo, Calhanoglu; Borini, André Silva, Suso. All. Montella
KF Shkëndija: (4-2-3-1): Zahov; Todorovski, Bejtulai, Coculi, Celikovic; Alimi, Totre, Radeski, Hasani, Abdurahimi; Ibraimi. All. Osmani
SCORE: 1-0, 12', André Silva. 2-0, 24', Riccardo Montolivo. 3-0, 27', André Silva. 4-0, 66', Fabio Borini. 5-0, 68', Luca Antonelli. 6-0, 86', Riccardo Montolivo.
ARBITRO: Harald Lechner (AUT). Ammoniti: 53' Cuculi.
Milan
6 0
KF Shkëndija

22.48 - Per noi stasera è davvero tutto. Un saluto caloroso ed una buonanotte da Stefano Fontana  e da tutta la redazione calcistica di VAVEL Italia. Grazie per averci seguito, restate sintonizzati per tutto il meglio del calcio e dello sport italiano ed internazionale! 

22.42 - Milan travolgente per tutto il match: sempre in controllo, sempre ad attaccare, anche con il risultato ampiamente in tasca. Prova sublime dei ragazzi di Montella, al netto di un avversario di caratura nettamente inferiore. Il ritorno, in Macedonia il 24 agosto, sarà una passeggiata di salute o poco meno.

22.36 - Grafica di Eurosport, che evidenzia il punteggio tennistico maturato stasera a San Siro.

90+3' - FINISCE QUI! MILAN TRAVOLGENTE A SAN SIRO, NON CE N'È PER NESSUNO: 6-0 ROTONDO ALLO SHKENDIJA! A segno André Silva e Montolivo con una doppietta a testa, Borini ed Antonelli. Il ritorno, a questo punto, è una mera formalità.

90+2' - CUTRONE! Vicino alla firma personale il prodotto del vivaio rossonero, che gira in rovesciata, col portiere fuori dai pali, lo scavetto di Montolivo: nonostante la distanza ravvicinata, la palla termina fuori.

88' - Unica nota stonata nella serata del Milan: esce Bonaventura, che ha sentito tirare all'altezza dell'inguine.

85' MONTOLIVOOOO! MONTOLIVO! SEI A ZERO MILAN! Abate va in verticale per Montolivo che anticipa il suo marcatore, controlla di destro ed incrocia sul secondo palo: il rasoterra beffa Zahov e regala la doppietta personale al mediano rossonero.

83' - Partita oramai senza capo né coda, si attende solo il triplice fischio.

79' - CUTRONE! Palla sul secondo palo, il classe '98 sbuca e, in acrobazia, colpisce col destro. Zahov si salva in tuffo, deviando sul palo da distanza ravvicinata.

77' - Bonaventura rientra dalla sinistra e va al tiro, blocca Zahov. Il portiere macedone, probabilmente, tornerà a casa col mal di testa stasera.

75' - Quindici minuti finali anche per Patrick Cutrone, che subentra a Suso: 4-4-2 ora per i rossoneri con Bonaventura e Borini sugli esterni.

72' - Festa grande ora a San Siro, sugli spalti entusiasmo incontenibile.

71' - Kessié! Rasoiata mancina che sfiora il palo!

70' - André Silva! Voleva far cadere San Siro, di tacco, sul cross del neo-entrato Abate! Si salva ancora Zahov.

68' ANTONELLI! ANTONELLIIIII! IL MILAN STA DOMINANDO! Rete molto simile a quella di Montolivo: ancora Suso, stavolta col destro incrociato, ad impegnare Zahov nella parata bassa. Palla deviata verso l'esterno, dove stava arrivando Antonelli: tap-in quasi involontario, di mancino, per l'ex-Genoa.

66' POKEEEER! POKER ROSSONERO! FABIO BORINI, A SEGNO ANCHE LUI PER LA PRIMA FIRMA UFFICIALE IN ROSSONERO! Dialogo tra André Silva e Conti sulla destra, l'ex-Atalanta dal fondo imbecca André Silva al limite dell'area piccola: destro ciabattato, assolutamente sbagliato, che diventa però un assist perfetto per Borini, il quale deve solo spingerla dentro.

64' - Primo cambio ospite: Teqja prende il posto di Celikovic.

61' - ANTONELLI! Milan che continua ad attaccare ad ondate! Montolivo attacca sulla sinistra, il rimpallo favorisce Antonelli che, in corsa, spara col mancino, ma la palla vola alta sopra la traversa.

60' - Standing ovation per un sontuoso Calhanoglu che esce tra gli applausi: al suo posto, mezz'ora di rodaggio per Bonaventura.

59' - BORINI! Stavolta il tracciante, cioccolatino di venti metri, è di Kessié, e per poco l'ex-Liverpool non trova la rasoiata tra le gambe del portiere. 

58' - Cuculi piede a martello su Montolivo a centrocampo. Rischia il secondo giallo.

56' - Incredibile caparbietà di Calhanoglu: prima rientra a coprire sul contropiede, poi lotta sulla trequarti per recuperare due volte la sfera.

53' - Primo giallo del match per Cuculi, che prova ad anticipare André Silva alzando la gamba: calcio in testa, giustissima l'ammonizione.

49' - André Silva vicino, vicinissimo alla tripletta! Altro corner, devia ancora Antonelli sul primo palo: sul secondo spunta il portoghese che colpisce col ginocchio, smorzato, e sostanzialmente vede il suo pallone galleggiare tra palo e linea di porta prima che il portiere riesca a smanacciare.

48' - Ennesimo inserimento di Kessié sulla destra, chiude la difesa ospite.

46' RIPARTE IL MATCH! CAMPI INVERTITI, ALTRI 45' DI SPETTACOLO.

21.40 - Riserve in campo per ora, riscaldamento leggero. Chissà se Montella darà spazio alla panchina nella seconda frazione, col risultato già in tasca.

21.35 - Primo tempo meraviglioso del Milan, al netto della caratura dell'avversario e di un paio di rischi di troppo dalle parti di Donnarumma. Benissimo Calhanoglu a tenere le fila del gioco, cinico André Silva sotto porta. Molto bene anche i terzini, in palla, così come Bonucci. Un po' più annebbiati Borini e Montolivo, al netto della rete, ma comunque tutti sufficienti gli undici in campo per Montella.

45' - SENZA RECUPERO, FINISCE IL PRIMO TEMPO! UN MILAN STELLARE A SAN SIRO, 3-0 E SITUAZIONE GIA' ARCHIVIATA DOPO IL PRIMO TEMPO!

44' - Il Milan non si placa! Suso, col destro, trova il miracolo basso di Zahov!

39' - Si invertono i ruoli: Conti sul fondo a destra, scarico dietro, André Silva fa il velo per Calhanoglu che, tutto solo, fa la barba al palo col destro!

37' - Calhanoglu è salito in cattedra: l'ex-Leverkusen sta guidando il gioco in ogni zona di campo, ed ogni suo tocco è un brivido per lo Shkendija.

35' - Altra pennellata di Calhanoglu, che telecomanda una palla sulla testa di Kessié: all'ultimo, Cuculi si salva in corner.

33' - A terra Suso, che era andato via con un numero a Celikovic sulla linea laterale, ma è stato atterrato da Abdurahimi.

31' - Risponde lo Shkendija! Tiro-cross di Radeski sul quale per poco non arriva, in scivolata Hasani. Donnarumma era stato già battuto, rischio massimo per i rossoneri.

30' - Cinque minuti di fuoco a San Siro, un Milan dilagante!

27' ANDRE SILVAAAA! ANDRE SILVA! DILAGA IL MILAN, CALCIO CHAMPAGNE A SAN SIRO! CHE GOL DELL'EX-PORTO! Palla messa dentro da Calhanoglu dalla sinistra, André Silva da vero e proprio attaccante boa stoppa spalle alla porta, resiste a due attacchi, finisce a terra (sarebbe stato calcio di rigore) ma con caparbietà si rialza, si gira e batte Zahov da due passi!

24' MONTOLIVOOOOOO! MONTOLIVOOOOO! HA RADDOPPIATO IL MILAN, VA A SEGNO RICCARDO MONTOLIVO! Splendida punizione di Suso, che dai venti metri aggira la barriera e costringe Zahov al salvataggio in tuffo basso. Il portiere ospite non riesce a respingere con forza, ed il più lesto ad arrivare sul pallone è proprio l'ex-capitano rossonero: 2-0 e partita tutta in discesa per il Milan.

22' - Shkendija vicino al pari! Clamorosa sbandata difensiva del Milan con Todorovski che, tutto solo, riesce a mettere dentro il cross dalla destra. Ibraimi vola sul primo palo ma sfiora l'impatto di testa, poi dal secondo palo è Abduraimi a sparare alto!

21' - Reazione albanese affidata ad Ibraimi, ma il suo mancino sbatte sulla difesa.

17' - Male Montolivo col destro: il cambio di gioco per Antonelli è diretto in fallo laterale.

15' - Montella, in conferenza, aveva sottolineato come fosse necessario per André Silva ambientarsi a San Siro: un gol in apertura sicuramente potrebbe mettere tutto in discesa.

12' ANDRE SILVAAAAA! L'HA SBLOCCATA IL MILAN, HA SEGNATO ANDRE SILVAAAA!!!!!! Calhanoglu e Conti dialogano sulla destra, l'ex-Leverkusen mette la palla a rimorchio ma nessuno riesce ad arrivare. In ogni caso, la difesa ospite non riesce a rinviare e, dopo un doppio contrasto al limite dell'area, è Andre Silva a controllare e piazzare il destro letale all'angolino. DODICI MINUTI DI GIOCO, MILAN AVANTI UNO A ZERO!

11' - Ci prova ancora Kessie, col destro, ma è solo esterno della rete.

9' - Calhanoglu fa il trequartista e prova ad inventare per Conti, che però si era fermato: palla sul fondo.

8' - Antonelli! L'ex-Genoa spizza sul primo palo il traversone di Conti, ma la palla termina a lato.

6' - DONNARUMMA! CHE RISCHIO! Bonucci copre bene correndo indietro sulla destra, appoggia al proprio portiere che attende troppo sull'attacco di Ibraimi e per poco non viene punito dalla carambola.

5' - Milan col pallino del gioco in mano. Tarda ad arrivare però la prima azione pericolosa.

2' - Milan pimpante nelle prime battute: si passa sempre da Montolivo e Calhanoglu.

1' VIAAAA! SI PARTE!

20.44 - Saluti e foto di rito, ora è davvero tutto pronto.

20.42 - Squadre in campo!

20.35 - Dieci minuti al via! Non si scherza più: manca pochissimo al fischio d'inizio!

20.30 - A differenza della gara contro il Craiova, non è stato aperto il terzo anello dello stadio: comunque, il colpo d'occhio della curva sud è molto d'impatto.

20.20 - Riscaldamento in corso: da notare Capitan Bonucci a caricare i compagni.

20.15 - Scatti di qualche minuto fa: dentro e fuori dallo stadio, così.

Shkëndija (4-2-3-1): Zahov; Todorovski, Bejtulai, Cuculi, Celikovic; Alimi, Totre, Radeski, Hasani, Abdurahimi; Ibraimi. All. Osmani

20.10 - Tutto confermato anche per gli ospiti, con la sola differenza che Cuculi batte Bojku per il ruolo di difensore centrale.

Milan ​(4-3-3): Donnarumma; Conti, Zapata, Bonucci, Antonelli; Kessié, Montolivo, Calhanoglu; Borini, André Silva, Suso. All. Montella

20.05 - Nel Milan confermate tutte le voci della vigilia: Zapata con Bonucci, Borini nel tridente e Calhanoglu mezz'ala.

20.00 - Annunciate le formazioni ufficiali!

19.45 - Eccoci collegati! San Siro che si va già riempiendo, si respira Europa stasera a Milano!

Buonasera e benvenuti a tutti ad una nuova diretta scritta in tempo reale di VAVEL Italia! Io sono Stefano Fontana, ed a nome di tutta la redazione calcistica vi presento la sfida tra Milan ed FK Shkëndija, valevole per il turno d'andata dei Playoff di Europa League 2017/18. Questo sarà dunque l'ultimo turno preliminare: chi passa, è direttamente nella fase a gironi. Calcio d'inizio previsto per le 20.45 sul prato di San Siro, a Milano.

Il momento delle due squadre

Rossoneri che a metà agosto sono già alla terza gara ufficiale, reduci dalla doppia vittoria (1-0 in trasferta e 2-0 in casa) contro i rumeni del Craiova. In generale, invece, comportamento altalenante nelle amichevoli, con le vittorie su Lugano (4-0) e Bayern (4-0) e le sconfitte per 3-1 e 2-1 rispettivamente contro Borussia Dortmund e Betis Siviglia.

Comunque, sono dati che non preoccupano Montella, ancora alle prese con l'inserimento dei numerosissimi nuovi acquisti del Milan in ogni zona del campo. Secondo i rumors di mercato, sarebbe in dirittura d'arrivo anche l'affare Kalinic, liberato dall'arrivo di Simeone a Firenze: per il croato, visite mediche previste a brevissimo.

Immagini dalla rifinitura del Milan. | Fonte: twitter.com/acmilan
Immagini dalla rifinitura del Milan. | Fonte: twitter.com/acmilan

La lunga, lunghissima stagione dello Skhëndija è invece iniziata già a giugno: tre amichevoli nazionali, tutte concluse 1-1, prima di iniziare la graticola dei preliminari. I macedoni (che in realtà sono rappresentanza della minoranza albanese nel paese) hanno infatti affrontato tutti i primi tre turni: 7-0 complessivo per liberarsi dei moldavi del Dacia Chisinau, poi un 3-1 con tripletta di Besart Ibraimi per stendere i finlandesi dell'Helsinki, incapaci di andare oltre l'1-1 al ritorno in terra nordica.

A cavallo tra fine luglio ed inizio agosto, invece, la sfida più dura, quella ai lituani dell'FK Trakai: a Vilnius, una lotta senza confine ha visto i padroni di casa trionfare per 2-1 giocando oltre mezz'ora in 11 contro 9, complici le espulsioni di Stehno Junior e Cuculi. Lo Skhëndija, però, è stato eroico nel contenere lo svantaggio, ed è riuscito a ribaltare tutto al Mladost Stadium di Strumica, dove ancora Ibraimi ha inaugurato il tris che regala ai rossoneri (gli altri) l'occasione di scendere in campo alla scala del calcio.

Le ultime dal campo

Vincenzo Montella non ha nessuna intenzione di deludere gli almeno 30.000 spettatori previsti questa sera a San Siro, ma allo stesso tempo ha ancora tante idee e tanti schemi da sperimentare. Ancora out gli infortunati Romagnoli e Biglia, mentre non sono convocati, probabilmente per ragioni di mercato, Gabriel Paletta e M'baye Niang.

Prevista quindi una conferma per il 4-3-3 del tecnico campano: tra i pali Gigio Donnarumma, mentre nella linea a quattro sarà Cristian Zapata ad appoggiare l'esordio ufficiale, con la fascia da capitano, di Leonardo Bonucci, garantendo un turno di riposo in vista dell'esordio in campionato a Musacchio. Sulle fasce, invece, possibile vedere Antonelli (e non Rodriguez) come opposto di Andrea Conti. In cabina di regia Riccardo Montolivo sembrerebbe leggermente favorito su Locatelli, mentre accanto a lui dovrebbero prendere posto Kessié e Calhanoglu. Il turco dovrebbe rimpiazzare Bonaventura, anch'egli a riposo, ma potrebbe anche essere spostato nei tre d'attacco, togliendo il posto a Fabio Borini, che altrimenti comporrà il tridente con Suso ed André Silva.

I macedoni, come sottolineato da Montella, hanno già giocato la prima di campionato, battendo i campioni in carica del Vardar per 2-0: cercheranno quindi di coprire con l'atletismo il nettissimo divario tecnico-tattico tra le due squadre. Verosimilmente, Qatip Osmani schiererà i suoi col solito 4-2-3-1, che vede il solo Celikovic (terzino sinistro) come non-macedone in rosa. Alimi e Totre comporranno la mediana, Radeski e Abdurahimi correranno sulle fasce, ma tutti i pericoli arriveranno dalla coppia Ferhan Hasani - Besart Ibraimi, già in formissima in questa estate.

Le probabili formazioni

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Zapata, Bonucci, Antonelli; Kessié, Montolivo, Calhanoglu; Suso, André Silva, Borini. All Montella

Shkëndija (4-2-3-1): Zahov; Todorovski, Bejtulai, Bojku, Celikovic; Alimi, Totre, Radeski, Hasani, Abdurahimi; Ibraimi. All. Osmani