Milan, contro la Spal non puoi sbagliare

Rossoneri impegnati in casa contro la Spal di Mister Semplici. Partita da non sbagliare per i ragazzi di Montella che dovranno portare i 3 punti a casa.

Milan, contro la Spal non puoi sbagliare
twitter

Questa sera, alle 20:45, scenderanno in campo Milan e Spal per la 5° giornata del campionato di Serie A TIM. Una partita dove non saranno ammessi errori, una partita assolutamente da vincere per la compagine di Montella. Naturalmente il match sarà abbastanza impegnativo, la Spal avrà voglia di riscattarsi e farà il possibile per creare disagi alla retroguardia di casa che dovrà essere solida e sul pezzo.

I rossoneri arrivano da un 2-1 in casa contro l'Udinese di Del Neri che ha giocato una buona partita ma che alla fine si è dovuta arrendere alla superiorità tecnica e fisica del diavolo che ha saputo sfruttare al meglio le occasioni create, in particolare con Kalinic che ha siglato una doppietta. Milan, come detto, che dovrà concedere poco. Abbiamo visto come basti una calo di concentrazione per prendere gol, i friulani hanno sfruttato una disattenzione di Romagnoli da fallo laterale e sono andati a segno. La nuova difesa a 3 sembra funzioni, anche se ci vorrà del tempo affinché diventi perfetta, ci sono stati errori in fase di copertura e varie imbucate che sarebbero potute diventare letali. Sarà necessario attaccare tanto come fatto contro l'Udinese, con verticalizzazioni e traccianti in grado di creare situazioni di pericolo.

Attenzione alla formazione emiliana che non starà lì a guardare, nel campionato cadetto si è contraddistinta dalle altre per fisicità e voglia di giocare, di mettere tutto nei 90' minuti. Gli uomini di Semplici arrivano da un brutto k.o interno contro il Cagliari di Rastelli che ha rifilato 2 gol ai ferraresi. Naturalmente non verranno a San Siro con l'obbiettivo dei 3 punti ma vorranno fare bella figura come contro i nerazzurri, sempre qui a Milano. Attenzione a Borriello che ha vestito la maglia rossonera, ma adesso è un giocatore della Spal e vorrà fare un bel "regalo" ai suoi ex tifosi. Occhio anche a Paloschi che è cresciuto nel settore giovanile rossonero, arrivando in prima squadra e giocando le prime sette partite in A.

Per quanto riguarda le formazioni, partendo dai padroni di casa, Montella dovrebbe schierare il 3-4-2-1 visto contro l'Udinese. In porta il solito Donnarumma, tridente difensivo composto da Zapata, Bonucci e Romagnoli. A centrocampo, a partire da destra, giocheranno Abate, Biglia, Kessie e Ricardo Rodriguez. Sulla trequarti, dietro alla prima punta, ci saranno Suso e Calhanoglu. Lì davanti spazio ad André Silva.

Mister Semplici invece, dovrebbe schierare un 3-5-2 . In porta Gomis, difesa a tre composta da Salamon, Vicari e Vaisanen; i 5 di centrocampo saranno Lazzari, Schiattarella, Viviani, Mora e Mattiello. Le due punte saranno Borriello ed Antenucci.

AC Milan