Allenamento al San Paolo, più di diecimila tifosi ad accogliere gli azzurri

In migliaia per seguire l'allenamento della squadra di Benitez. Numeri da capogiro che sottolineano la vicinanza della tifoseria e la fiducia nel nuovo corso.

Allenamento al San Paolo, più di diecimila tifosi ad accogliere gli azzurri
Distinti pieni , tutti ad acclamare Benitez e la squadra

Un sentimento viscerale che ancora una volta i tifosi azzurri hanno manifestato nei confronti della squadra. Migliaia a riempire in ogni ordine di posto il settore dei distinti, tante famiglie, ultras, bambini e ragazzi i quali hanno rinunciato ad un giorno di scuola per seguire i loro beniamini. Tantissimi cori dei supporters , tra i più acclamati il Pipita Higuain, mister Benitez e cori anche per Cannavaro assente per infortunio."C'è solo un capitano" rieccheggiava in un San Paolo in festa. Buone notizie anche per Hamsik che ha svolto l'intera seduta ed ha partecipato alla partitella finale. I marcatori sono stati Higuain e Zapata, a decidere la sfida una doppietta di Pandev.  Ad allenamento finito sono stati i calciatori ad applaudire i tifosi per ringraziarli del loro incitamento in vista del difficile match del Bentegodi contro il Verona. Assenti oltre al capitano, Zuniga, Mesto, Berhami. Lavoro differenziato per Reina.

HIGUAIN STUPITO - Il  Pipita è ormai l'emblema di questo nuovo corso, è felicissimo dell'amore dei tifosi e dichiara di essere entusiasta della scelta fatta, Napoli ama gli argentini e questa è la piazza ideale che vive di questo sport; ed aggiunge che la squadra deve ancora  migliorare tanto e vuole vincere qualcosa a fine stagione.

SSC Napoli