Benitez: “Peccato per il terzo gol”

L’allenatore del Napoli è soddisfatto a metà della prestazione dei suoi giocatori ma si dice contento per il ritorno di Behrami e fiducioso che Hamsik possa ritrovare la forma migliore.

Benitez: “Peccato per il terzo gol”
Benitez: “Peccato per il terzo gol”

Dopo lo show al San Paolo la qualificazione rimane apertissima ma il Napoli può rammaricarsi per il gol subito allo scadere dopo la bella rimonta. Benitez in conferenza stampa ha commentato così: “È stata una bella partita, peccato aver subito il terzo gol ma la reazione della squadra è stata buona, dobbiamo essere soddisfatti di quello che abbiamo fatto”.

“Abbiamo meritato qualcosa in più e abbiamo fatto la partita che dovevamo fare, per questo mi dispiace per il risultato”. Sulle proteste con il quarto uomo durante il primo tempo: “Parlavo del fallo di Castan, era chiarissimo.

Cosa è cambiato rispetto al Napoli di Bergamo? “Oggi la squadra ha dimostrato il carattere e la voglia di vincere che abbiamo. Sono arrabbiato per non aver vinto ma soddisfatto per l’atteggiamento della squadra”. Su Hamsik Benitez rimane fiducioso nonostante un’altra prestazione negativa: “Sappiamo come sono i nostri giocatori e lui ha bisogno di tempo per arrivare al suo livello”.

Il terzo gol è stato una mazzata per il Napoli: “La squadra aveva equilibrio, se analizziamo l’azione ci rendiamo conto che la Roma ha fatto una giocata velocissima e difficile da contrastare, può succedere”.

SSC Napoli